GIOVANILI: SETTIMANA 6 -12 DICEMBRE

 UNDER 14︎︎︎︎︎︎ SILVER
️ Aics Forlì 45 – 88 FBP
Dapporto 25, Negri, Malavolti 6, Romano 4, Crudo 6, Tassinari, Loukili 8, Bandini 4, Scarpelli, Sangiorgi, Okadigbo 4, Calderoni 31 all. Morigi/Ravaioli
Qualche passo avanti per qualcuno e qualche passo indietro per altri. Al di là della vittoria, acquisita nel primo tempo grazie a buone giocate individuali, spaventa la mancanza di iniziativa con e senza palla, problema da dover assolutamente risolvere nei prossimi allenamenti.
UNDER 17︎︎︎︎︎︎ SILVER
️ FBP 24 – 101 Argenta
Rossini 8, Moriconi 8, Belosi 4, Balducci 2, Arcolaci 2, Neri, Corazza, Liverani, Stella
I nostri ragazzi devono affrontare la prima in classifica, ma non accade il miracolo e la partita è in mano ad Argenta per tutti i 40 minuti.
Riusciamo a stare in partita solo inizialmente, grazie ad un atteggiamento propositivo e scegliendo buoni tiri che portano 4 punti velocemente.
Successivamente iniziano le amnesie difensive, inoltre la bassa qualità nei passaggi, dovuta alla continua pressione avversaria, manda in contropiede gli avversari continuamente e il gap si fa sempre più grande.
 UNDER 17 GOLD
️ FBP 72 – 57 Invictus Bologna
(15-21,21-13,21-9,15-14)
Albonetti 16, Aloisi 1, Castellari 2, De Luca 9, Giglio 5, Melandri, Meneghini 2, Venturelli 22, Verna 7, Vespignani, Zoli 8
Inizia in salita il match per i nostri ragazzi che, dopo appena 3 minuti, si trovano sullo 0-9. È da questo momento che è arrivata la reazione di squadra, grazie ad una difesa aggressiva e una maggiore fiducia in attacco sono riusciti ad arrivare all’Intervallo lungo effettuando il primo sorpasso della partita chiudendo la frazione sul 36-34.
Il rientro dagli spogliatoi ha visto il nuovo controsorpasso della compagine bolognese grazie ad una tripla realizza da Zucconi, con un buon 2/2 di Venturelli dalla lunetta Faenza riesce a mettere nuovamente una lunghezza di distanza tra le due formazioni. È nel terzo quarto che si è visto costruire il parziale che permetterà di andare all’ultimo atto con un vantaggio di 14 lunghezze, tutto caratterizzato da un’ottima prestazione difensiva di Albonetti e compagni.
Negli ultimi 10’ si sapeva che i ragazzi allenati da coach Marculissi non avrebbero mollato, come dimostra l’ottimo percorso fatto fino ad ora, e a soli 3 minuti dal termine il punteggio vede le due formazioni a sole 6 lunghezze di differenza, il canestro è diventato piccolissimo e segnare diventa difficile per i nostri ragazzi che con qualche soluzione affrettata cercano di chiudere la partita, ma questa volta in aiuto arrivano i tiri liberi che, grazie ad una maggiore precisione rispetto alle precedenti uscite, permettono di chiudere la partita sul definitivo 72-57 e di regalare alla squadra e al pubblico presente una splendida vittoria contro una delle squadre più in forma del campionato.
UNDER 19 GOLD 
️ Fbp 61-47 S.G. in Piano
Anghileanu 20, Calai 4, Ravaioli 4, Capucci 4, Albonetti 6, Fode Demba 7, Tverdohleb 11, Melandri 4, Camporesi ne. All. Morigi/Bedeschi
Primo e secondo quarto in bilico per lunghi tratti e si arriva all’intervallo 31-30. Nel terzo si fa grande fatica a trovare la via del canestro, mentre San Giorgio di Piano riesce a trovare qualche buona soluzione per il +4 ospite. Nell’ultimo periodo allungo decisivo (23-5) stimolati dalla tripla di Albonetti, si aggiungono Anghileanu ( e Fode Demba (5) all’esordio nel campionato gold (ed alla sua terza partita di sempre). Partita che bissa le buone cose viste a Ferrara, sperando di rimpinguare le fila per le prossime partite.
UNDER 19︎︎︎︎︎︎ SILVER
️ Int.Imola 41 – 58 Fbp
Motta 4, Carugati 6, Carbini, Capucci 25, Rossini 2, Monteventi 1, Lacchini, Zambelli Hosmer 6, Berete 12, Benini 2
Tornano alla vittoria i ragazzi dell under 19 silver, che ad Imola, grazie ad una discreta difesa collettiva regolano i padroni di casa, scappando nel finale addirittura +17
Vittoria che la squadra dedica a Marcello che in settimana ha subito un infortunio.
Martedì prossimo impegno contro Green basket
UNDER 15︎︎︎︎ GOLD
️ Argenta 71 – 50 BFB
(25-10; 16-10; 14-9; 16-21)
Argenta: Manzoni 2, Vecchi 4, Bianconi 6, Roncagli 13, Cantelli, Verri 11, Burchi 2, Cattani 9, Reggiani 18, Amadei 6, Silvagni. Coach Massari
Faenza: Dapporto 1, Nanni 5, Chiarini, Stella, Donati 5, Ronchi 3, Calderoni 3, Silvestrini 9, Moriconi 12, Alpi 2, Umba 8, Melandri. Coach Ceroni
Pronti via 10-2 per i padroni di casa che piazzano il primo break della partita. Faenza reagisce subito e con un 2+1 di Umba riduce le distanze, ma è solo un fuoco di paglia perché Argenta continua a bucare con facilità la difesa manfreda e chiude il primo parziale sul 25-10. Nel secondo quarto la panchina porta linfa in attacco, ma le distrazioni difensive non permettono di diminuire il divario. A 5″ dalla fine del secondo quarto, dopo una buona conclusione di Calderoni, i padroni di casa trovano un contropiede lampo per che chiede il primo tempo sul 41-20.
Questi ultimi 5″ rappresentano a piano gli sbalzi di concentrazione di Faenza in questo primo tempo.
Nella ripresa poco cambia dal punto di vista del risultato. I padroni di casa rimangono in controllo per tutto il secondo tempo. Moriconi e compagni aumentano l’intensità difensiva e la qualità del proprio gioco, ma il risveglio arriva troppo tardi e la partita si chiude sul 71-50.
Chiarini, in maniera molto critica, commenta così la partita:
“la partita è stata in salita a causa della nostra imbarazzante concentrazione soprattutto difensivamente parlando, verso la fine della gara complice anche qualche mancanza di lucidità degli avversari siamo riusciti a giocare un po’ meglio tuttavia non è bastato per portarci a casa la vittoria”
︎UNDER 15︎︎︎︎︎︎︎︎︎ PARALLELO
️ FBP 66 – 26 San Piero
(14-7; 15-8; 16-6; 21-5)
Faenza: Minelli 18, Suppa, Nanni 7, Stella 6, Bandini 10; Morri 2, Gamberini 4, Melandri 2, Alpi, Spata 8, Arcolaci 7, Foschi 2. Coach Ceroni-Giglio
San Piero: Ventura, Orlandi 7, Batani, Pressiani 13, Mosconi, Dogana 6, Montanari, Saragoni. Coach Mescolini
Debutto casalingo nel campionato parallelo che non delude le aspettative. Minelli e compagni prendono subito le redini della partita e tra belle collaborazioni e qualche palla persa di troppo portano a casa la seconda vittoria stagionale.
 U 17 SILVER
️ Lugo 80 – 38 FBP
Beltrani 11, Elmi 7, Donati 4, Ronchi 3, Liverani 2, Peroni 2, Rossini 2, Balducci 2, Syll 2, Nanni 2, Chiarini 1
I ragazzi restano in partita nel primo quarto, dal secondo sale in cattedra Lugo che dilaga segnando a ripetizione. I nostri provano a risolvere la situazione con azioni individuali ma la difesa avversaria è sempre pronta con gli aiuti, e la mancanza di lucidità non ci porta a trovare gli scarichi opportuni. Tanti errori di concentrazione sommati alle palle perse eccessive portano al risultato finale.
Forza ragazzi!!