Arriva Ashley sotto canestro!

La giovane promessa italiana, classe 2002, nelle ultime due stagioni alla Magnolia Campobasso, ha scelto la maglia del Faenza Basket Project per il prossimo anno! 

Prima di Campobasso, Ashley, ha fatto parte del prestigioso progetto della federazione HSBL dove ha potuto fare esperienza nel campionato di A2.

Inoltre, è una pedina fondamentale della promettente nazionale della sua annata ed ha partecipato all’europeo u16 e u20 ed il mondiale u19. Vincendo anche una medaglia d’oro. 

Ora è pronta a mettersi in gioco e ha scelto Faenza per farlo. 

“Ringrazio il Presidente Fermi, il quale mi sta consentendo di intraprendere questo bellissimo percorso e sono certa che questa avventura con l’aiuto di Coach Ballardini può essere un’aggiunta di spessore alla mia crescita” dichiara Ash, SmallMamba.

Roster faentino quasi al completo e sempre più pronto a ripartire, manca sempre meno!

ANDEGNA

BACK TO BEA!

Faenza-Umbertide andata e ritorno. Dopo due anni nella squadra umbra, Beatrice Baldi torna in Romagna!

Due anni che l’hanno vista protagonista di stagioni stupende, fino ad arrivare alla finale promozione. 

Beatrice ha viaggiato a 10 punti di media conditi da 8 rimbalzi e 14 di valutazione. Sicuramente due anni di grandissima crescita per la lunga classe 2000 che ora si sente pronta per tornare e mettersi in gioco nella massima serie.

“La mia precedente esperienza a Faenza fu interrotta dalla pandemia. Mi dispiace aver lasciato le cose a metà. Ritengo sia giusto ripartire da qui per la mia prima esperienza nella massima serie, visto che mi ero trovata bene e conosco già l’ambiente faentino.

Da questo anno mi aspetto una crescita complessiva. Dopo gli anni di maturazione nel campionato di A2 voglio misurarmi con le atlete della serie a.”

Siamo contenti di riaverti in squadra Beatrice! Ci vediamo presto in campo. 

Witaj Klaudia!

Continua a prendere forma il roster della nuova stagione e la seconda straniera comunitaria è Klaudia Niedźwiedzka.

Ala forte di 186 centimetri, classe ’98 è pronta per portare tutta la sua fisicità e la mano delicata a disposizione della squadra.

Nelle ultime stagioni, con la maglia di Lublino, ha tirato con il 50% da due e quasi il 30% da tre.

Dopo aver concluso la stagione a Cagliari ora affronterà la sua prima stagione nel campionato di massima serie italiano. 

Ha vestito la maglia della Nazionale polacca dall’Under 16 all’Under 20 partecipando ai campionati Europei di categoria.

‘Klau’ si definisce una lunga a cui piace tirare da tre e correre in contropiede, e se c’è da lottare non si tira indietro! 

L’estate è ancora lunga, ma noi non vediamo l’ora di ricominciare. Il roster è quasi completato.. Ci vediamo in campo Klaudia.. e benvenuta in famiglia! 

ANDEGNA!

N’at ann nsiem a Rosa Cupido!

Continuano le riconferme in casa FBP, anche la regia di Rosa Cupido rimane con noi! 

La stagione di Rosa è semplicemente stata superlativa: più di 8 punti di media ma toccando anche quota 24 e 25 quando più avevamo bisogno di lei. 

Ora è pronta a ripetersi e migliorarsi. 

Ecco le sue parole: “Sono contenta di tornare a faenza dopo quest’anno trascorso insieme, mi sono trovata bene sotto tutti i punti di vista e siamo riuscite a raggiungere il nostro obiettivo salvezza nonostante tutti gli imprevisti e le difficoltà che abbiamo incontrato durante il nostro percorso! Per il prossimo anno sicuramente vogliamo fare meglio di quest’anno e continuare il lavoro iniziato l’anno scorso!

C’vrimm ambress!”

Esatto, ci vediamo presto Uagliò!

Velkominn Sara!

Il Faenza Basket Project raggiunge l’accordo con l’atleta e firma la seconda straniera del roster: Sara Rùn Hinriksdottir!

25 anni, nazionalità islandese, esterna di 185 centimetri. Nelle ultime stagioni, dopo l’esperienza al Canisius College, approda nel campionato inglese in cui domina letteralmente vincendo due volte la coppa English WBBL e anche il premio di MVP. L’anno scorso, invece, finisce il campionato a Costanta in Romania dove viaggia a più di 14 punti di media. 

Nella sua giovane carriera vanta anche la presenza in tutti i campionati europei giovanili e due partecipazioni alle qualificazioni senior. 

Diventa, anzi, una pedina fondamentale per la nazionale islandese.

Ringraziamo la Prodep Agency per la professionalità e la disponibilità dimostrata durante l’intera trattativa.

E non vediamo l’ora di vederti in campo Sara THE BRAVE!