CI LASCIA ARIANNA MARCHI

Scegliamo una foto a colori, solare, perché è davvero difficile credere e trovare le parole per questa tragica notizia. Oggi ci ha lasciati Arianna Marchi, amica, socia, grandissima persona. Ha contribuito con la sua vitalità e con la sua energia alla crescita della nostra Società, fin dai primi tempi.

Un forte abbraccio e le nostre condoglianze ai figli Edoardo e Giacomo, primi tesserati della storia di Basket Project.

Ciao Arianna!

ULTIMA PRESENTAZIONE, PERCHE’ NON POTEVA CERTO MANCARE, LUIGI BOERO!!

 

Torniamo a gasarci, seppur con le dita incrociate per scongiurare DPCM e limitazioni varie.

Lo facciamo con una riconferma piacevolissima , che è quella di Gigi Boero ancora con noi!! Il pistolero, sempre carico, ha rilasciato la sua intervista gia da qualche tempo ma per ovvie ragioni l’abbiamo tenuta a conclusiuone del reparto senior:

“Per quanto riguarda l’anno passato è stato un grande dispiacere non aver potuto terminare un’ avventura con i miei compagni di squadra e aver lasciato tutto senza una fine . Chissà come sarebbe finito il campionato, questo non lo saprà mai nessuno, ci rimarrà il dubbio per sempre . Sicuramente il periodo di lock down a casa è stato un periodo difficile per me e per la mia famiglia ma stiamo bene e questo è importante .

Per il prossimo campionato sono veramente carico , non vedo l ora di sudare , e correre con i miei amici e compagni: faremo un campionato in cui dovremo dare  il massimo come al solito ed allo stesso modo dare la possibilità ai ragazzi più giovani di giocare , di divertirsi e di migliorare con noi più vecchi!

Servirà pazienza per dare la possibilità ai giovani di sbagliare e di crescere con gli errori .
L’ anno scorso tanti ragazzi del settore giovanile hanno fatto l’ esordio in prima squadra ed hanno dato una bella mano al Team , ma da quest’ anno i giovani avranno ancora più spazio , e starà a loro buttare in campo il loro valore , la loro voglia e la loro energia…. sono sicuro che ci ci divertiremo un sacco!
 
Mi sento di ringraziare il mio amico e compagno di mille avventure Nicola Morsiani detto Mors , lo ringrazio per tutto quello che ha dato in questi anni in campo, per tutto il sostegno che ha dato ai suoi compagni di squadra, lo ringrazio per le triple ignoranti e gli dico che ci vedremo presto per una birra . 
Grazie anche agli altri vecchi  che quest’ anno non giocheranno più con noi.”
Grandissimo gattone, ci vediamo presto in campo e ricorda che i black lions aspettano le tue dediche!!

E’ TEMPO DI SALUTI PER QUALCHE SENIOR. GRAZIE CAPITAN MORS!

 

L’inizio del “progetto under”  legato alla nostra prima squadra maschile, costringe coach Morigi a fare “vittime illustri”. E’ cosa assolutamente normale muoversi spesso da una squadra all’altra, e a questi livelli e trovarsi da un anno all’altro in squadre diverse pare inevitabile;  sarà quindi bello ritrovare da avversari Matteo Picone, Luca Ragazzi, Carlo Antonio Babini e Giovanni Turchiarulo, ai quali arriva il nostro più sincero ringraziamento per tutto quanto sono riusciti ad offrire nel nostro percorso insieme. Un enorme in bocca al lupo per la prossima stagione, sperando si possa giocare nel modo a cui piace a tutti noi, cioè con la gente a guardare.

Ma e’ con un po più di emozione che salutiamo Capitan Morsiani, chiamiamolo così ancora una volta, che con noi ha lavorato per Basket Project fin dal primo giorno, vestendo la nostra canotta come fosse una seconda pelle e portando la sua esperienza al servizio della causa.

Rimarranno per sempre nei nostri occhi quei tocchi morbidi da dentro l’area, sempre a canestro, le triple spesso seguite dal suo classico urlo di carica, quelle di tabella e qualche airball. Ma chi non li fa?

Non serve aggiungere altro se non un conclusivo ed enorme GRAZIE MORS.

CONTINUIAMO A SCALDARE I MOTORI.. NIK FABBRI ANCORA BIANCONERO!!

Ancora dei nostri! Nicola Fabbri prosegue il suo viaggio cestistico difendendo i colori di Basket Project anche per la prossima stagione.

Un altro guerriero sotto canestro, dovrà rubare rimbalzi come solo lui sa fare e ricoprire forse inaspettatamente il ruolo di “senior”.. ma vediamo dalle sue parole se è già carico:

Nik, raccontaci un po come stai e cosa dobbiamo aspettarci dalla tua squadra!

“Dopo tanti mesi di “riposo” siamo pronti per tornare a giocare. Personalmente sono molto carico per la prossima stagione e convinto che nonostante i tanti cambi nel roster ci siano tutti i presupposti per una grande stagione.

Il ringiovanimento della rosa è un forte stimolo per noi “vecchi” (purtroppo devo mettermi anche io in questa lista..).
Dai primi allenamenti al parco e in palestra gli under si son presentati carichi e vogliosi di far bene,  a riprova che le premesse per la nuova stagione sono ottime.

Speriamo solo di poter tornare a giocare il prima possibile, ovviamente in sicurezza e con tutte le accortezze del caso ma davanti ai nostri tifosi, con l’impegno che serve per andare il più lontano possibile 💪🏻”

Anche Nik, #unodinoi.

IL PLAY MAKER C’E’! LORENZO TRONI IN REGIA ANCHE LA PROSSIMA STAGIONE

Il nostro Lollo Troni sarà in cabina di regia anche per la prossima stagione; Notizia importante per il coach ma soprattutto per i “giovani in addestramento” che faranno parte del roster di promozione.

Per la legge di compensazione, alla sua irriverenza in campo fa da opposto la timidezza “al microfono”.. poche parole, come sempre del resto, solo per sottolineare la solita determinazione e voglia di far  bene:

“Sono riposato e in forma, pronto a lavorare e con una gran voglia di giocare: il lavoro non mancherà, per far crescere tanti giovani dovremo dare tutti una mano al coach. Sono dispiaciuto per le partenze, ma lo sport soprattutto a questi livelli è fatto spesso di saluti e cambiamenti, nulla di grave e a volte nulla di definitivo. In bocca al lupo a chi giocherà con altre squadre e soprattutto a noi che avremo bisogno anche di un pizzico di fortuna!!”