UNDER 13, APPLAUSI PER UNA STAGIONE DA SOGNO

FAENZA BASKET PROJECT 76 – 40 RAGGISOLARIS ACADEMY

Il fantastico campionato di questo gruppo si è concluso con una comoda vittoria, dopo una gara a tratti soporifera, sia per la strana luce mattutina della ex Succovit, sia per il classico “andamento lento” delle gare senza storia, dove la difficoltà principale è quella di restare concentrati e aggressivi per 40 minuti.

Infatti il “calo da appagamento” arriva dopo soli 10 minuti, con il +19 che ci fa immaginare una partita già finita. Qualche cambio non giustifica il calo di intensità, e gli ospiti, trascinati dal capitano Cortecchia, (10 punti sugli 11 del quarto segnati dai suoi) riescono a contenerci senza far crescere il nostro vantaggio.

Saragoni e Ghetti suonano la sveglia, e nonostante nel terzo quarto siano in campo le nostre “seconde linee” riprendiamo a produrre gioco e canestri, controllando e allungando di altri 3 punti.

Nell’ultimo periodo di nuovo in campo il quintetto iniziale, che con un parziale di 18 a 0 in sei minuti tira il sipario sull’incontro, con il vantaggio che continua  a crescere fino al termine anche alla ripresa dei cambi.

Ottimo apporto di tutti, pur tenendo conto del livello modesto degli avversari (anche alcuni 2006 in campo), ma soprattutto da sottolineare che l’unico compito difensivo di oggi è stato per chi dei nostri ha preso la marcatura del sopracitato Cortecchia, unica arma offensiva dell’Academy: 24 i suoi punti sui 40 di squadra.

La nostra under 13 chiude con 13 vittorie e 7 sconfitte, con un girone di ritorno pazzesco ( 8 vinte e 2 perse), cedendo solo contro le prime due del campionato e vendendo cara la pelle, memorabile la prestazione contro l’imbattuta CRAL Mattei dove abbiamo sfiorato il colpaccio, e battuta la Compagnia dell’ Albero di Ravenna, storica e ostica avversaria per Faenza. Insomma, a questo gruppo e a questo staff…. VOTO 10!!!

Tabellini: Meneghini 4, Cristofori 9, Bagnara 10, Morini 2, Valtieri, Tedesco 8, De Luca 17, Marziali 2, Castellari 6, Collina 8, Vespignai 6, Venturelli 4. All. Saragoni – Ghetti

Parziali: 22/3, 11/11, 19/14, 24/12

INFINITYBIO TORNA ALLA VITTORIA CASALINGA

L’InfinityBio si congeda dal Bubani con una vittoria.

Dopo l’ultima sconfitta interna contro Orvieto, la squadra desiderava salutare il proprio pubblico, nell’ultima partita casalinga della stagione con una vittoria e seppur con qualche difficoltà ci è riuscita.

Il primo quarto vede un sostanziale equilibrio, proviamo un primo allungo a tre minuti dalla fine su un tiro da tre di Coraducci che porta il punteggio sul 14 a 8, a cui però rispondono subito Tosi, anche lei  con un tiro pesante e Zanetti che riportano Savona a meno uno sul 14 a 13.

Stesso copione anche a inizio secondo quarto, le squadre segnano con continuità fino a metà tempo, poi è Minichino con cinque punti consecutivi che firma il massimo vantaggio per Faenza sul 36 a 26 a un minuto dalla fine. Il quarto finisce sul più 8 sul risultato di 38 a 30.

Nel terzo quarto invece Faenza si spegne. In attacco il gioco diventa lento e prevedibile e Savona mette in campo tutte le energie a disposizione e prova a ribaltare la partita. A un minuto dalla fine Zanetti, su tiro libero firma il sorpasso sul 43 a 42 a cui rispondono prontamente Soglia dalla lunetta e Ballardini da tre che permettono a Faenza di chiudere la frazione sul 47 a 43.

Lo sforzo delle Liguri si fa sentire sulle gambe, dall’altra l’InfinityBio ritorna a giocare con maggior determinazione in difesa. Il quarto si chiude nettamente a favore delle padroni di casa sul parziale di 17 a 5 e il risultato finale si chiude sul massimo vantaggio di più sedici sul tiro libero della giovane Bornazzini che firma il 64 a 48.

Tra le nostre fila buone le prestazioni di Franceschelli che chiude con 14 punti 4 rimbalzi e 4 assist, Ballardini 16 punti 3 rimbalzi e 5 assist e Soglia 10 punti 4 rimbalzi e 3 assist.

Adesso ci aspetta l’ultima trasferta della stagione regolare a Cagliari dove una vittoria potrebbe sancire il settimo posto finale.

Ecco i tabellini :

http://www.legabasketfemminile.it/MatchStats.aspx?ID=179&MID=33906

UNDER 14, GRANDE VITTORIA CON RUSSI E PRIMATO!

FAENZA 61 – 36 RUSSI

Altra bella vittoria dei ragazzi Under 14 contro Russi, nel penultimo turno della fase regolare del campionato, che si concluderà domenica prossima a Castelguelfo.

Con il successo odierno consolidiamo  il primato in classifica a pari punti con CRAL Mattei e Basket Ozzano, ma con la differenza canestri a nostro favore.

La partita è stata sempre controllata dai nostri ragazzi, a parte un piccolo rilassamento nel secondo quarto, che ha permesso a Russi di aggiudicarsi il parziale.  Nel complesso bella prova di tutta la squadra, contraddistinta da una attenta difesa e veloci giocate offensive , in cui i Coach hanno ruotato tutti i ragazzi senza perdere di intensità e di livello di gioco.

Adesso ci aspetta l’ultimo impegno in trasferta contro Guelfo. Una vittoria vorrebbe dire vincere il campionato per il secondo anno consecutivo e ci proietterebbe nei play-off.

Massima concentrazione in allenamento la prossima settimana per preparare al meglio questo incontro.

Facciamo i piu’ sinceri complimenti a questo gruppo per i risultati fin qui conseguiti ed anche per avere aiutato gli under 15 nel campionato regionale. Grazie ai ragazzi ed ai genitori che hanno permesso questo doppio impegno ai propri figli dando una grossa mano alla Società.

 

Tabellini: Tverdolheb 9, Fattorini 4, Capucci 6, Bulzacca, Camporesi, Isola 17, Montanari, Ragazzini 11, Melandri, Caricati 8, Motta 6. Allenatore: Bassi-Saragoni

Parziali: 20/6, 12/15, 17/5, 12/10