FUTURA/BASKET PROJECT U16: BUONA LA PRIMA!!!

GARDINI FUSIGNANO 25 – 77 FAENZA FUTURA/PROJECT

Parte con il piede giusto l’u16 targata FUTURA/PROJECT, battendo con largo margine le pari età di Fusignano sul loro campo.
Partita mai in discussione, virtualmente già chiusa all’intervallo lungo dopo il secondo quarto chiuso con un eloquente 17-0, contro una squadra avversaria meno attrezzata tecnicamente e fisicamente, e che schierava anche molte atlete del 2006….una buona occasione per coach Ceroni per dare ampio spazio a tutte le ragazze convocate, e per migliorare l’intesa ed i meccanismi di gioco, in vista dei prossimi impegni.
Buono l’impegno generale, sprazzi di bel gioco, ma ancora un pò di confusione e poca precisione in attacco, ma sicuramente molto margine di miglioramento!

Tabellino finale:
Panzavolta 10, Burbassi 3, Fracasso 5, Bertozzi 1, Amaroli 6, Caranti 7, Venturi 4, Agostinelli 14, Giorgi 15, Chiarini 8, Fragano 2, Alpi 2.
All. Ceroni Roberto.

Parziali: 3-14; 0-17; 7-21; 15-25.

 

SERIE A2: FAENZA VINCE E CONVINCE !

E-Work Faenza – Carispezia Cestistica Spezzina 74-54

Buona partenza delle Liguri che tentano subito uno strappo portandosi sul massimo vantaggio di sei lunghezze sul parziale di 14 a 8 grazie alla tripla di Diene a quattro minuti dal termine. In casa E-Work ci pensano Soglia e Brunelli a ricucire il gap e il primo quarto si chiude sul libero di Olajide che permette a La Spezia di vincerlo di misura sul parziale di 17 a 16.

L’equilibrio si mantiene fino a metà del secondo quarto. Poi Faenza rompe gli indugi, stringe le maglie difensive e piazza un break di 9 a 0 concluso sulla tripla di Brunelli che fissa il parziale sul 33 a 19. Per le ospiti ci provano Templari e Sarni ma non basta. Il secondo quarto si conclude sul 22 a 7 e le squadre vanno al riposo sul risultato di 38 a 24.

In apertura di terzo quarto ancora una tripla di Brunelli porta Faenza al massimo vantaggio di +17. La Spezia non ci sta e con un break di 6 a 0 si riporta a -11 ma e solo un fuoco di paglia. Faenza gioca bene e in attacco trova sempre ottime soluzioni trovando punti da tutte le giocatrici. Il terzo quarto si chiude in parità sul 20 a 20.

Ad inizio ultimo quarto Ballardini si mette in proprio e segna 5 punti consecutivi levando così ogni speranza di rimonta alle ospiti. La Spezia accusa il colpo e non riesce più a controbattere. Coach Paolo Rossi ne approfitta per dare minuti a tutte le ragazze e così anche Dell’Olio mette a referto i suoi primi minuti in stagione.

L’ultimo canestro della partita lo segna Franceschini, che fissa il +20 finale sul risultato di 74 a 54.

Vittoria importantissima in casa Faenza, che arriva prima della giornata di riposo. Le nostre ragazze torneranno in campo il 2 Novembre nella prima trasferta in Sardegna in casa del San Salvatore Selargius.

Questi i tabellini :

http://www.legabasketfemminile.it/MatchStats.aspx?ID=248&MID=44121&rg=

PROMOZIONE: BRUTTA SERATA, A GIALLONERO LA SFIDA DEGLI EX

GIALLONERO IMOLA 55 – 47 FAENZA

Alibi, colpe e meriti; è il titolo giusto per iniziare a descrivere una serata storta. Le attenuanti sono le assenze per infortunio, lo stop di Conti nel secondo quarto e la frattura al dito per Troni.

I meriti sono per una squadra (quella avversaria) che ha ben preparato la partita conoscendo il nostro gioco, e che si è ritrovata con un giovanissimo in campo che ha ben pensato di sfruttare la sua occasione di minutaggio piazzando 21 punti nel primo tempo (14 nel secondo quarto)

Le colpe, unica voce sulla quale si può lavorare, sono per un atteggiamento poco convinto per 20 minuti, perché quando poi ci siamo scrollati il torpore di dosso le cose sono andate bene.

Ovviamente rimontare comporta fatica, e a tre minuti dalla fine è mancata per tre volte la mano ferma per piazzare il meno 2 dopo esser stati sotto anche di 20 punti. ( 41 a 21 ). Alla terza occasione mancata, Imola in contropiede piazza il canestro che ci riporta a meno cinque spegnendo le speranze bianconere.

Tabellino: Ndiaye 7, Troni 9, Santo 13, Anghileanu n.e., Boero 7, Ragazzi 3, Fabbri, Pantani 2, Conti, Morsiani 6, Gatto. All. Morigi

Parziali: 13/7, 12/12, 12/16, 7/12

SABATO SERA ALLE 20.30 TORNIAMO IN CAMPO CONTRO MEDICINA. GIOCHIAMO IN CASA SUL CAMPO DI CASTEL BOLOGNESE

 

SERIE A2: FINALE AMARO PER FAENZA !


La Molisana Campobasso – E-Work Faenza 50-47

Sconfitta in volata delle nostre ragazze in quel di Campobasso contro la corazzata Magnolia. Primi due tempi a favore delle molisane che riescono a mantenere qualche punto di vantaggio arrivando all’intervallo lungo avanti di nove lunghezze grazie soprattutto alla precisione al tiro di Sanchez e Mancinelli.

Tutt’altra musica nel terzo periodo, in cui, con una difesa quasi perfetta e piu’ precisione in attacco, riusciamo a piazzare un parziale di 11-0 che ci consente di tornare in parita’, non concedendo punti a Campobasso per sette minuti.

Ultimo periodo, molto emozionante, punto a punto, con continui sorpassi e controsorpassi. Sul 46-47 per noi, a poco piu di un minuto dalla fine, e’ ancora Sanchez a risolvere la situazione per la sua squadra con la tripla che risultera’ decisiva.

Torniamo da questa lunga trasferta con la consapevolezza di avere ancora molte cose da migliorare, ma anche con la certezza di non essere inferiori a quella che i pronostici danno come la favorita del girone. Adesso voltiamo pagina e concentriamoci per la prossima partita contro un’altra big del campionato, Cestistica Spezzina di sabato prossimo ore 20:30 a Castel Bolognese

Tabellini :

http://www.legabasketfemminile.it/MatchStats.aspx?ID=248&MID=44114&rg=

BASKET PROJECT E FUTURA BASKET #INSIEME ALLA PRESENZAZIONE DEL SETTORE GIOVANILE

Nella bella location del Centro Commerciale “Le Maioliche”, ieri pomeriggio si è svolta la presentazione del settore giovanile e minibasket delle due Società Faenza Basket Project e Faenza Futura Basket, secondo il progetto di collaborazione che da quest’anno è partito in maniera deciso con una programmazione che ci auguriamo possa, nei prossimi anni, portare a grandi risultati e darci belle soddisfazioni.

Ringraziamo la Dottoressa Rita Cacchi che ci ha ospitato, le Autorità intervenute, la Dirigente dei Soci Coop, il rappresentante Avis di Faenza, i dirigenti delle due Società, il Rappresentante provinciale FIP, lo staff tecnico al completo,  e tutte le persone che hanno voluto partecipare ad un bellissimo pomeriggio insieme a tantissimi giovani atleti.

Sono state presentate da Mario Floris tutte le squadre che hanno già iniziato o stanno per iniziare la nuova stagione, a partire da alcune rappresentanti della squadra di Serie A2 femminile appena tornate dalla lunga trasferta di Campobasso, la squadra senior di Serie C femminile, le squadre senior maschili di Promozione e Prima Divisione, tutti i gruppi maschili e femminili Under 13, Under 14, Under 15, Under 16 e Under 18, e i vari gruppi di minibasket, tutti uniti dallo slogan #INSIEME, a sancire questa collaborazione che ci auguriamo possa consolidarsi sempre di più e durare per moltissimo tempo.