ORVIETO CORSARA AL BUBANI, LA VITTORIA SFUMA NEL FINALE

Al Fotofinish è Orvieto che si aggiudica i due punti

Nel primo quarto Orvieto è quasi perfetta guidata come al solito da una Porcu a tratti incontenibile, e vince il primo parziale per 20 a 15.

Ad inizio secondo quarto è Coraducci che prova a dare la sveglia alle padroni di casa mettendo a segno una tripla che vale il -2, a cui rispondono subito le Umbre mettendo a segno un parziale di 7 a 0 concluso con una tripla di Porcu. Sul 27 a 18 per le ospiti l’inerzia sembra segnata, ma in poco meno di un minuto Morsiani mette a segno due triple consecutive che rimettono a contatto le due squadre. Questa volta la sveglia sembra essere proprio arrivata in casa Faenza, e a due minuti dalla fine del secondo quarto un canestro di Soglia firma l’aggancio sul 34 pari. Chiude il quarto la seconda tripla di Coraducci che fissa il punteggio sul più tre sul 37 a 34.

Nel terzo quarto la partita cala di qualità, le difese hanno la meglio e si segna poco. L’infinityBio si porta fino a più 8 sul 46 a 38 con un canestro di Franceschelli a cui risponde Petronyte con due liberi a pochi secondi dalla fine che fissano il risultato sul 46 a 40.

E nell’ultimo quarto che la partita si decide. Nei primi cinque minuti le squadre continuano a segnare pochissimo, per Faenza solo due punti segnati da Morsiani mentre per Orvieto 6 che riportano le Umbre sul meno 2. Questa volta è Rupnik che suona la carica e mette a segno la tripla che riporta in parità il punteggio sul 49 pari a 4 minuti dalla fine. Manfrè segna il nuovo vantaggio per le ospiti e da quel punto Orvieto non lascerà più il comando della partita. Ancora Rupnik, Granieri e Porcu riportano le ospiti sul più sette sul 58 a 51 a cinquanta secondi dalla fine. Partita finita ma Ballardini che come al solito è l’ultima a mollare prova una tripla su cui subisce fallo. Va in lunetta segna i primi due e volutamente sbaglia il terzo per consentire il rimbalzo di Morsiani che segna e riporta Faenza sul -3.

Fallo immediato su Rupnik che va in lunetta e segna solo un libero. Sul ribaltamento ancora Ballardini mette a segno una tripla che fa esplodere il Bubani. Sul fallo sistematico ancora Rupnik va in lunetta , segna il primo e sbaglia il secondo, Ballardini prende il rimbalzo ma con pochi secondi da giocare non riesce a concludere.

Vince meritatamente Orvieto che ha disputato una grande partita su cui hanno svettato le super prestazioni, di Porcu autrice di 20 punti, 12 rimbalzi e 6 assist, e Rupnik con 16 punti 13 rimbalzi e 2 assist.

Tra le fila di Faenza da segnalare la buona prova di Morsiani chiusa con 23 punti e 10 rimbalzi e Ballardini con 15 punti 7 rimbalzi e 4 assist.

Questi i tabellini :

http://www.legabasketfemminile.it/MatchStats.aspx?ID=179&MID=33896