INFINITYBIO SCONFITTA IN CASA DELLA CAPOLISTA

Nulla da fare in casa della capolista.

Che si trattasse di una trasferta proibitiva ne eravamo a conoscenza. Oltre al gap tecnico fra le due formazioni, la differenza l’ha fatta la grande voglia di Empoli di festeggiare una storica promozione in A1 davanti al proprio  pubblico.

E così è stato. Le padroni di casa sono entrate fin da subito concentrate e non hanno mai avuto momenti di cedimento.

Il primo quarto si è giocato in sostanziale equilibrio fino a un minuto dalla fine dove due triple di Rosellini e Calamai hanno sancito il più 6 di fine quarto sul 21 a 15.

Ad inizio secondo, Empoli ha tentato subito l’allungo decisivo portandosi sul 27 a 17, poi abbiamo tentato un recupero, ma a fine quarto la partita era già compromessa sul 39 a 25.

Stesso copione anche nel terzo quarto dove Empoli mette altri 8 punti di margine vincendolo per 24 a 16 sul punteggio di 63 a 41.

Le Toscane hanno giocato sulle ali dell’entusiamo mettendo a referto ben 10 triple e il +24 finale ne è stato la logica conseguenza.

Per quanto riguarda le nostre ragazze hanno fatto la partita che dovevano fare giocando comunque una buona partita, unico neo le percentuali da tre dove abbiamo totalizzato solo un 3 su 20, ma soprattutto ai liberi dove ne abbiamo tirati ben 18 realizzandone solo 7.

E’ stata comunque una sconfitta agrodolce, perché se da un lato Empoli ha conquistato con grande merito un storica promozione in A1, noi ci siamo qualificati matematicamente per i playoff. Resta solo da capire in quale posizione e contro chi dovremmo giocarli.

Saranno fondamentali gli ultimi due impegni. Il primo casalingo sabato 21 contro Savona poi sabato 28 in trasferta a Cagliari.

Tabellini :

http://www.legabasketfemminile.it/MatchStats.aspx?ID=179&MID=33904&rg=