SERIE A2: CON PISTOIA VITTORIA CON BRIVIDO !

E-WORK FAENZA 70 – NICO BASKET FEMMINILE 64

Ottimo inizio di partita delle nostre ragazze nel primo quarto. Dopo i primi minuti di studio è Ballardini che da tre segna il 9 a 4 che da il via all’allungo di Faenza che sempre dall’arco prima con Schwienbacher e poi con Brunelli porta il vantaggio sul +14 sul parziale di 23 a 9 a un minto dal termine. Sul finale due liberi di Perini chiudono il quarto sul 23 a 11.

Nel secondo quarto Pistoia prova a rientrare e arriva fino al -8 sul 30-22 con i liberi di Lazzaro a tre minuti dal termine. Il finale però è tutto per Faenza che alza l’intensità difensiva e per le ospiti segnare diventa un tabù. Franceschini ne mette 4 consecutivi seguita da Franceschelli e Schwienbacher che fissano il risultato sul +18 sul parziale di 44 a 26.

Tutto fa pensare ad una partita già vinta troppa la differenza vista nei primi due quarti. E invece come spesso capita, al rientro dagli spogliatoi entrano in campo due squadre completamente diverse.

Pistoia mette in campo molta energia difensiva e Faenza va in confusione. Giari e Pochobradska trovano canestri dalla lunga distanza e col passare dei minuti riescono a rientrare fino al -7 sul 52 a 45 a pochi secondi dal termine. Ci pensa Soglia con un due su due dalla lunetta a chiudere il quarto sul 54 a 45. Dopo aver segnato 44 punti nei primi due tempi Faenza perde il terzo malamente per 19 a 10 e questo suona un campanello d’allarme per l’ultima frazione.

L’inizio fa ben sperare con la tripla di Schwienbacher, ma Pistoia non molla e continua a crederci. A metà ultimo quarto sul canestro di Pochobradska Pistoia torna a -5 sul 60-55 e la partita è ufficialmente riaperta. Faenza chiama time out e coach Rossi prova a scuotere le ragazze, ma al rientro in campo su una palla persa Giari ha la possibilità di segnare il -3, ma per fortuna il tiro si ferma sul ferro e sul contropiede Schwienbacher dalla lunetta è fredda e mette un due su due che rida ossigeno alle padrone di casa. Pistoia ci riprova sempre con Pochobradska e a meno di un minuto dal termine torna a-5. Scatta così il fallo sistematico per tentare l’ultimo assalto ma dalla lunetta Faenza non sbaglia e la partita si chiude sul 70 a 64.

I Tabellini : http://www.legabasketfemminile.it/MatchStats.aspx?ID=248&MID=44156