PROMOZIONE SCONFITTA IN CASA DA MEDICINA

Faenza 58 – 64 Medicina

Arriva una sconfitta nella prima gara casalinga, con 4 ragazzi anno 2003 in campo per completare il roster decimato dagli infortuni, che hanno lottato come leoni, segnato, e difeso alla morte. Sarebbe stata meritata la vittoria se non altro per queste ragioni, ma Medicina conquista i due punti con una bella prova e altrettanto merito.

La partita inizia con Gatto e Anghileanu in quintetto, motivo di orgoglio per tutti e premio per questi ragazzi. Gli ospiti non fanno sconti, e provano ad allungare per un quarto e mezzo, il tempo che serve ai nostri per capire che nonostante il tutto esaurito in infermeria possono giocarsela. I giovani si scrollano quel po’ di timore iniziale e tutto inizia a girare. Purtroppo, e logicamente, paghiamo chili e centimetri, cosa abilmente sfruttata da Medicina, ma Faenza c’è e pian piano va al comando del match a quota 42 con capitan Morsiani.

Inizia un punto a punto avvincente dove tutti danno un prezioso contributo ma il roster completo dei biancorossi arriva con più fiato in corpo al finale, e riesce a gestire il piccolo vantaggio riconquistato.

Peccato per la sconfitta che non premia una prestazione di squadra davvero lodevole, e con 5 titolari non disponibili sarebbe stato davvero un colpaccio.

Tabellini: Albonetti, Santo 13, Anghileanu 2, Boero 20, Ragazzi 11, Siboni 2, Fabbri 2, Pantani 2, Morsiani 4, Gatto 2. All. Morigi

Parziali: 15/21, 15/13, 17/11,  11/19

Arbitri: Conte , Stefanelli