PROMOZIONE AL QUINTO SUCCESSO: FACILE GARA CONTRO MASSA LOMBARDA

FAENZA 67 – 46 MASSA LOMBARDA

Quinta vittoria in altrettante gare per l’Alfieri Band, che non perde la comoda occasione e detta la legge del Bubani anche contro Massa Lombarda.

Partita facile, che inizia con un canestro di Paolo Santo (top scorer incontrastato) e in totale scioltezza per i nostri, subito pronti a car centro e a divertirsi. Dall’altra parte invece polveri bagnate per tutti e solo 6 punti realizzati nel primo quarto contro i nostri 22. Tutto però sembra complicarsi con la coincidenza di alcuni fattori: il nostro leggero calo di tensione ad inizio secondo quarto ha avuto la stessa vita della reazione ospite, coronata da un pizzico di fortuna extra che ha permesso ai Massesi di imporre un parziale di 11 a 3 che obbliga Alfieri a chiare Time Out. Riordiniamo le idee e recuperiamo, regalando solo 2 punti al tentativo di recupero rossoblù. 37 a 23 alla pausa lunga.

La ripresa chiude i giochi, con un altro 22 a 6 in dieci minuti dove anche la panchina ha messo i suoi mattoni, con buoni contributi da parte di tutti.

Ultimo quarto in relax, che ha concesso agli ospiti di ridurre il meno 30 di qualche lunghezza rendendo meno amara la sconfitta.

Tabellini:

Faenza: Pezzi 2, Santo 17, Boero 12, Dal Monte 5, Zambrini 12, Picone 4, Ragazzi 3, Pantani 4, Morsiani 5, Russo n.e. All. Alfieri Ass. Neri

Massa Lombarda: Ugolini 8, Orselli, Berardi L. 6, Guardigli 8, Berardi R. Asioli 8, Marchetti, Pinardi 4, Valenti, Pongolini 4, Spadoni, Brignani 8. All. Bertini

Parziali: 22/6, 15/17, 22/6, 8/17