PRESIDENTE MARIO FERMI “L’INCITAMENTO DEL PUBBLICO É NECESSARIO PER CREARE IL GIUSTO CLIMA.”

 

 

Il precampionato è alle porte e il Presidente Mario Fermi ha voluto rilasciare una breve importante dichiarazione ai nostri tifosi.

“Una manifestazione, che sia culturale, canora, teatrale, sportiva è generalmente un evento dove il pubblico ne costituisce una componente fondamentale. Se viene a mancare questa componente si perdono le motivazioni comunicative, emotive, passionali e sentimentali che l’evento stesso dovrebbe trasmettere.
Nel nostro sport, il basket, giocare una partita senza il calore, la passione, gli incitamenti, i mugugni del pubblico, sarebbe veramente triste e demotivante. Si perderebbe quell’atmosfera magica che gli atleti in campo percepiscono e che da loro una carica in più ed emozioni uniche.
E’ desolante sentire, in un palazzetto vuoto, solo il rumore del pallone che rimbalza. L’incitamento del pubblico è necessario per creare il giusto clima.
Giocare a porte chiuse vuol dire anche danno economico per le società, come incassi e come sponsorizzazioni. Un danno importante soprattutto per la pallacanestro, le porte chiuse vorrebbero dire non avere pubblicità. 
A Faenza la partita del sabato sera è da anni per il basket femminile un appuntamento fisso, a cui molti tifosi non rinunciano per alcun motivo. In questo momento i nostri tifosi ci stanno manifestando la loro preoccupazione e dispiacere non avendo certezze su come e quando si potrà tornare ad assistere alle partite delle proprie beniamine.
Abbiamo l’onore e l’onere di riaprire i cancelli e passare i sabati sera che verranno insieme ai nostri tifosi.”

Mario Fermi – Presidente FBP