UNDER 18 SHOW: VITTORIA IN CASA PROGRESSO BOLOGNA!

PROGRESSO BOLOGNA 42 – 74 FAENZA

Le Girls u18 chiudono senza sconfitte la prima fase del loro campionato violando anche il campo del Progresso Bologna.
Come ormai consueto partita decisa già all’intervallo (48-18), piccolo rilassamento nel terzo quarto, controllo fino alla sirena finale, ruotando tutte le ragazze a referto, e provando schemi e soluzioni difensive, contro avversarie che comunque hanno messo grinta ed impegno fino al termine della partita.
In attesa di conoscere lo svolgimento della secoda fase, piccola pausa per le festività Natalizie, e quindi…BUON NATALE a tutti!!!

Tabellino finale:
Soglia 19, Franceschini 15, Bornazzini 14, Piraccini 10, Minguzzi 7, Panzavolta 6, Poggiali 2, Berti 1, Agostinelli, Samorè.
All. Simona Ballardini.

Parziali: 9/16, 9/32, 12/7, 12/19

 

UNDER 16 SILVER: GRANDE VITTORIA CONTRO GRIFO IMOLA

FAENZA 54 – 45 GRIFO IMOLA

Altra vittoria in campionato dei ragazzi dell’ Under 16 Silver contro Grifo Imola.

Partita equilibratissima per i primi tre tempi, con le due squadre che hanno dato vita ad una gara punto a punto, con continui sorpassi nel punteggio, rendendo la partita molto bella ed emozionante, con Imola avanti di uno a fine terzo quarto.

Nell’ultimo parziale i nostri ragazzi sono riusciti a spezzare l’equilibrio grazie ad un’ottima difesa e a tre conclusioni consecutive realizzate dalla lunga distanza, che ci hanno permesso di prendere un vantaggio di una decina di punti , difeso fino a fine gara.

Bravi ragazzi!!! Dopo qualche giorno di riposo per le festività natalizie, riprenderemo gli allenamenti per preparare al meglio la prossima gara che sara’ il derby con i ragazzi di Basket 95.

Tabellini: Righetti 9, Capucci 25, Juravlea, Tverdolheb 5, Dal Pozzo 2, Laghi 4, Degiovanni 4, Bianchedi , Benini 5, Amadori . Allenatore: Boero. Assistente: Bedeschi

Parziali: 12-14/ 8-8/ 14-13/ 20-10

UNDER 14 VITTORIOSA NEL DERBY E… NEL TERZO TEMPO

FAENZA FUTURA 51 – 60 FAENZA BASKET PROJECT

Bella e combattuta. Due aggettivi per una partita come sempre sentita, il derby, che in questa prima sfida stagionale ha messo in campo tutti gli ingredienti per la partita ideale. Alla fine Basket Project l’ha spuntata, per il qualcosina in più che può esserci nelle individualità, ma è giusto riconoscere a Futura la voglia di lottare su tutti i palloni fino alla fine e la capacità di rimanere sempre in partita: prima a inizio gara, reagendo al primo quarto bianconero e passando da meno 10 al più tre dell’intervallo, poi provando in tutto i modi, questa volta senza successo, a ricucire la distanza presa dai ragazzi di Saragoni in un terzo quarto da manuale, dove la difesa ha ben lavorato alimentando a dovere il reparto offensivo che non si è fatto trovare impreparato. Futura non è certo la squadra della scorsa stagione, la ricordiamo a volte confusa e di certo non aggressiva, e la classifica non le rende giustizia per l’atteggiamento visto in campo.  Complimenti quindi anche a Futura e a coach Roby Ceroni, e in bocca al lupo per il proseguimento del campionato. Concludiamo con un doveroso GRAZIE per il ristoro finale che ci ha offerto!

Tabellini: Campoli, Meneghini 2, Bagnara 13, Iannetta 2, Tedesco 2, Eredi 5, Valmori, Cristofori 5, Marziali, Collina 6, Venturelli 25. All. Saragoni Ass. Ghetti

Parziali: 14/20, 19/10, 6/21, 12/9

 

PROMOZIONE, UNDICESIMO CAPOLAVORO: ESPUGNATO ANCHE IL CAMPO DI CASTENASO!!

CASTENASO 56 – 88 FAENZA

Conclude alla grande il 2018 la nostra prima squadra maschile, conquistando altri due punti sul difficile campo di Castenaso dove il Bologna Airlines, squadra di casa, non aveva ancora perso in questa stagione. Per Faenza ancora assenti Santandrea e Pezzi, Rientra Santo ma si ferma Picone per precauzione su un leggero infortunio, Dal Monte non al 100%.  Ranghi ridotti ma grinta amplificata, e inizia il match.

Ragazzi spara i primi 5 punti per Faenza, imitato dalla distanza anche da Morsiani e Santo. Russo e Boero completano il bottino dalla lunetta, per un primo quarto da 23 punti che impensierisce i locali guidati da Lombardi (6punti). Secondo quarto più equilibrato, con Boero che suona la sveglia e mette altre due triple e Bologna che quando risponde da fuori non ha fortuna, refertando una sola conclusione da fuori nei 40 minuti anche grazie ad una nostra difesa attenta anche sul perimetro. In questo periodo Bologna trova però una buona reazione, che la porta a recuperare con un parziale di 11 a 0 che argina il 21 a 40 visto sul tabellone al minuto 16.

Dopo il riposo si torna quindi in campo sul più 10 Faenza, che diventa un più 6 in un attimo. E qui abbiam detto “stop”.

Santo apre le danze, Morsiani prosegue da fuori, Boero e ancora Morsiani. Bologna è letteralmente sotto il fuoco nemico, non segna. Russo distribuisce assist e conclusioni a bersaglio, e negli ultimi 40 secondi succede anche questo: Santo intercetta un pallone in cielo e lancia il contropiede di Zambrini, che al posto di appoggiare comodo pensa di fermarsi e piazzare la tripla letale.

Ma non sarà questa, perché dopo il ribaltamento di fronte Faenza ha 5 secondi a disposizione e lo stesso Zambrini trova la seconda bomba dall’angolo ed è game over.

Nell’ultimo quarto Bologna continua a lottare senza pensare al meno 30, e per i nostri non è certo una passeggiata rimanere in campo. Le rotazioni questa volta non perdono intensità e continuiamo a lavorare bene su tutti i palloni. Santo domina sotto canestro incontrastato, Pantani trova la sua bella tripla, De Lorenzi in lunetta fa due su due. Russo completa con altri due punti una prestazione da manuale del basket e coach Alfieri ha di che sorridere per una prestazione chiara e inopinabile.

Tabellini: Santo 21, Boero 12, De Lorenzi 2, Dal Monte 1, Zambrini 16, Ragazzi 5, Pantani 5, Morsiani 14, Russo 12. All. Alfieri Ass. Neri

Parziali: 15/23, 17/19, 10/28, 14/18

 

AUGURI DI BUON NATALE E PER UN 2019 DA SOGNO A TUTTO QUESTO FANTASTICO GRUPPO, ALLE FAMIGLIE DEI RAGAZZI E AI NOSTRI TIFOSI!! L’APPUNTAMENTO E’ PER IL 4 GENNAIO AL PALA BUBANI!! 

UNDER 13 M CAPOLISTA SOLITARIA: GRANDISSIMI!!

GARDINI FUSIGNANO 51 – 58 FAENZA

Bella e molto emozionante fino alla fine la partita tra i nostri Under 13 ed i ragazzi di Fusignano, che valeva il primato solitario in classifica. L’abbiamo spuntata noi al termine di un incontro punto a punto fino ai secondi finali in cui siamo riusciti a prendere quel piccolissimo vantaggio che ci ha permesso di vincere l’incontro.

Siamo stati sempre avanti in tutti i tempi con un vantaggio di pochi punti fino a tre minuti dalla fine, in cui i ragazzi di Fusignano, con un tiro dalla media distanza, si sono portati sul più uno (51-50). I nostri ragazzi, dopo qualche secondo di comprensibile confusione ed affanno, hanno riordinato le idee, si sono tranquillizzati, hanno stretto le maglie difensive non concedendo più punti agli avversari, e con un paio di conclusioni dalla distanza sono riusciti a sorpassare gli avversari e concludere vittoriosi il match.

Complimenti a tutti i ragazzi, anche a coloro che hanno giocato poco o non sono entrati, ma hanno comunque aiutato il gruppo a rimanere compatto incitando i compagni in campo per tutta la gara. Anche questo vuol dire essere squadra.

Tabellini : Ferri 2, Rubboli, Verna 10, Aloisi 2, Melandri 8, Ranieri, Albonetti 11, Corazza 2, Liverani, Lega 13, Molino, Neri 10. Allenatore : Grilli Assistente : Minghetti

Parziali : 11/16, 17/17, 10/10, 13/15