UNDER 15 ELITE SCONFITTA A FORLI DA UNIEURO 2.015

Pallacanestro 2.015 Forlì 60 – 50 Faenza Basket Project

I ragazzi dell’ Under15 Elite sono usciti sconfitti dal match con Pallacanestro 2.015 Forlì a conclusione di una gara avvincente e combattuta, riuscendo comunque a mantenere il vantaggio della differenza canestri in caso di arrivo a pari punti in classifica (all’andata avevamo vinto di dodici punti).

La partita e’ iniziata molto bene per i nostri ragazzi che per quasi tutto il primo quarto sono stati avanti nel punteggio grazie ad una attenta difesa e a buone giocate in attacco; purtroppo qualche forzatura al tiro e qualche palla persa banalmente, hanno permesso ai ragazzi di coach Minghetti di recuperare lo svantaggio e di chiudere il primo quarto avanti di due punti.

Stesso copione anche nel secondo e terzo quarto, in cui i nostri ragazzi hanno avuto piu’ volte la possibilita’ di tornare davanti, ma per troppa frenesia hanno sbagliato facili conclusioni e perso troppi palloni, e Forlì ha allungato raggiungendo i dieci punti di vantaggio a fine terzo quarto.

Nell’ultimo tempo siamo entrati in campo molto piu’ decisi, piu’ concentrati in difesa e siamo riusciti a recuperare , arrivando per un paio di volte ad avere la palla dell’ aggancio ma purtroppo abbiamo sprecato banalmente e i ragazzi di Forlì ne hanno approfittato vincendo meritatamente l’incontro.

Peccato ma nulla di grave. Ripartiamo carichi e concentrati pensando serenamente ai due incontri del prossimo fine settimana, per noi molto importanti: venerdì ancora a Forlì ma questa volta contro Aics per il recupero della seconda giornata di ritorno, e sabato in casa contro i Crabs di Rimini.

Parziali : 15-13 / 15-9 / 12-10 / 18-18

Tabellini: Montanari 2, Tverdolheb, Bulzacca, Sartoni 3, Melandri, Albonetti 5, Calai, Anghileanu 14, Degiovanni, Ragazzini 26. Allenatore: Vespignani  Assistente: Zoli

PROMOZIONE: FAENZA LOTTA CON TUTTI I MEZZI MA STELLA RIMANE IMBATTUTA

STELLA RIMINI 89 – 69 FAENZA

Poco meno di un anno fa ai nostri ragazzi riuscì la doppia impresa, con due vittorie in una settimana di play off dopo 13 mesi di imbattibilità interna di Stella Rimini.

Quest’anno Stella si è tuffata nel campionato con altro spirito, scottata dalla eliminazione proprio per colpa nostra, e si ritrova in questi giorni ancora imbattuta, grazie a qualità e gioco che le premettono di domare ogni avversaria.

La gara di Venerdì sera non è uscita dal copione Stella, con la partita in controllo dal primo minuto.

Faenza c’è, reagisce e ricuce gli strappi, fino al primo vero allungo di metà partita, dal quale Stella non è più scesa.

Buone le cose viste, con gambe per correre e buone azioni, ottimo impatto di tutti e divario che arriva a 20 nei 40 minuti, probabilmente rispecchiando i valori in campo.

Prossimo turno in casa con Morciano, per provare a raccogliere altri due punti.

Tabellini: Troni 12, Santo 13, Grandolfi 14, De Lorenzi, Dal Monte, Biancoli 4, Catani 4, Santandrea 9, Morsiani 10, Gregori n.e., Bombardini 2. All. Alfieri

Parziali: 22/19, 27/11, 28/23, 12/16

UNDER 15 ELITE: DESTINAZIONE ROMA!!

Faenza Basket Project sempre attiva per il Sociale !!!

Questo torneo ha finalità principalmente benefiche con la  raccolga fondi in favore di Zom Kom Onlus.

Con i fondi raccolti nelle precedenti edizioni si e’ riusciti a garantire latte in polvere per due anni al CREN (Centro contro la malnutrizione infantile) di Toecé in Burkina Faso garantendo la sopravvivenza a decine di bambini. L’obiettivo di quest’anno è di aumentare le somme raccolte e poter dare un contributo ancora maggiore per l’attività del CREN.

I fondi raccolti verranno consegnati al Presidente di Zom Kom Onlus durante le premiazioni del torneo domenica 8 aprile. E noi saremo presenti .

L’ ALFIERI BAND TORNA A SUONARE: PAOLO SANTO DEVASTANTE E BELLA VITTORIA CONTRO AICS

FAENZA 73 – 53 AICS FORLI

Bella partita, non certo avvincente ma bella; e dopo qualche sofferenza non guasta una partita senza sussulti, guidata senza stress dal primo minuto al quarantesimo, dove si sono apprezzate diverse cose buone:

Voglia e capacità di correre, con belle transizioni spesso concluse a punti; Primo vero esordio di Luca Santandrea, con 18 punti (3 su 3 dalla distanza, 7/9 dalla lunetta) ottima prova di tutti, lucidi e reattivi.

MVP fuoriquota, Paolo Santo, incontrastato per la mezzora passata in campo e chiusa con 26 punti, 24 rimbalzi e 7 falli subiti.

Benissimo il rerparto piccoli ad innescare lui e Morsiani, con Grandolfi e Troni tornati in forma e De Lorenzi mina vagante. Bene anche gli esterni dai quali sono arrivati meno punti ma una prova difensiva pressoché perfetta.

Voto 9 di squadra quindi, anche tenendo conto dell’avversario arrivato un po meno armato di quanto visto nella gara di andata.

Tabellino: Troni 5, Santo 26, Grandolfi 10, De Lorenzi, Dal Monte 2, Baincoli n.e., Catani 2, Pantani 2, Santandrea 18, Polloni n.e., Morsiani 4, Bombardini 3. All. Alfieri Ass. Ragazzini

Parziali: 20/12, 13/8, 19/12, 21/21