UNDER 13 GIRLS, VITTORIA COMODA CON FUSIGNANO E PRIMATO IN CLASSIFICA

FAENZA 44 – 23 FUSIGNANO

Con l’ennesima buona prestazione ieri mattina alla palestra exSuccovit le Girls u13 si regalano la vittoria e la pausa Natalizia da prime in classifica…..convincente il gioco di squadra, e l’impegno nell’applicare gli schemi preparati da Morena, buona la concentrazione e l’intensità difensiva.
Adesso qualche giorno di riposo, poi, dopo la partecipazione al Torneo della Befana a Cesenatico, il durissimo impegno in casa della BSL a San Lazzaro….BUONE FESTE E VAMOS, GIRLS!!!!
Tabellino finale:
Giorgi 13, Fracasso 10, Burbassi 6, Lucarelli 6, Panzavolta 6, Alpi 2, Bertoni 1, Foschi, Grilli, Sgubbi, Venturi.
All. Morena Trerè

L’ UNDER 16 VINCE IL DERBY CON RUSSI E RIMANE AL COMANDO

FAENZA 68 – 61 RUSSI

Altra vittoria per gli Under 16 contro una buona squadra come Russi che ci permette di mantenere il comando della classifica. Nel primo e terzo quarto abbiamo imposto il nostro gioco fatto di difesa e veloci contropiedi con Ion e Nico in evidenza. Secondo e quarto quarto più’ in difficoltà nell’attaccare la difendesa a zona di Russi, ci è servito un po di tempo per prendere le contromisure ma abbiamo comunque gestito la situazione. Bella partita tra due buone squadre, bravi ragazzi, e godetevi il primato durante le vacanze natalizie.

Tabellini: Anghileanu 14, Albonetti, Piancastelli 3, Plaka 2, Sartoni 6, Tinelli 7, Degiovanni 4, Ragazzini 26, Mortani 4, Calai 2. All. Ceroni

Parziali:  21/13, 16/18, 13/8, 18/21

TRASFERTA UMBRA: ULTIMO QUARTO LETALE PER L’INFINITYBIO

Sconfitta amara ad Orvieto

Che fosse un campo difficile lo sapevamo, Orvieto in casa era ancora imbattuta e anche ieri ha fatto pesare il fattore campo.

Un primo quarto complicato, molte palle perse e poca lucidità in attacco, alla fine il punteggio ci vede sotto per 19 a 11.

Nel secondo partiamo con un altro atteggiamento, la palla gira meglio e mettiamo a referto 21 punti. Proprio in chiusura di tempo però  Porcu mette a segno una tripla che riporta Orvieto a -4 sul punteggio a nostro favore di 32 a 28.

Proviamo a scappar via anche nel terzo riportandoci a +8 ma non riusciamo a chiudere la partita. Orvieto continua a giocare con grande aggressività sia in difesa che in attacco e con il trio Porcu, Rupnik e Manfrè si mantiene a stretto contatto.

A fine terzo quarto il punteggio dice Orvieto 43 Faenza 44.

La partita prosegue in sostanziale equilibrio fino al 55 pari a 2 minuti dalla fine. Poi Orvieto si dimostra più lucida e più vogliosa di vincere. Nel finale noi andiamo in lunetta con scarsi risultati e Rupnik in contropiede mette il sigillo del 63 a 57 finale.

Peccato era una partita ampiamente alla nostra portata, abbiamo pagato la poca lucidità in attacco subendo oltremodo il temperamento delle ragazze Umbre.

Adesso prima delle feste ci aspetta un match sulla carta proibitivo contro la corazzata Empoli, ma finalmente ritorniamo a giocare al Bubani dopo un mese.

Vi aspettiamo numerosi per sostenerci e festeggiare l’arrivo delle feste.

Ecco i tabellini.

http://www.legabasketfemminile.it/MatchStats.aspx?ID=179&MID=33791

 

 

PROMOZIONE SCONFITTA SOLO NEGLI ULTIMI SECONDI A SAN MARINO: GRANDISSIMI RAGAZZI!!!

LA FIORITA 53 – 49 FAENZA

Sembrerà strano il tono sorridente col quale vogliamo parlare di questa partita, ma non c’è bicchiere mezzo vuoto in questa sconfitta, perché alla prestazione di ieri è mancata solo la ciliegina [cit. Alfieri] che prosegue dicendosi “orgoglioso di questi ragazzi”. Come altre volte abbiamo criticato negativamente l’atteggiamento remissivo o la poca voglia di correre, oggi possiamo solo fare complimenti a questa squadra che contro la corazzata sammarinese ha messo in campo gli attributi necessari a giocarsela punto a punto per 40 minuti. Spettacolo puro, vedere i padroni di casa in difficoltà più di una volta, e a lunghi tratti costretti ad inseguire nel punteggio un gruppo che ha macinato e lavorato, sempre a testa bassa, ha difeso alla morte recuperando tanti palloni con Fabbri, Grandolfi e Dal Monte e mandando tutti i ragazzi scesi in campo a referto. Davvero complimenti.

La partita inizia con San Marino subito on fire, 10 a 3 in 4 minuti e Faenza che studia la contromossa. Grandolfi Troni e super Biancoli ricuciono lo strappo e il primo quarto finisce 17/13. Partita ancora aperta e nessuna preoccupazione per i nostri, che capiscono di avere i mezzi giusti per rovinare la scontata festa ai locali. Secondo quarto a maglie strette, non passa nulla nella nostra difesa che concede solo 12 punti ad un attacco solitamente micidiale, mentre in fase offensiva Morsiani e Fabbri (miglior prestazione di sempre fra punti, recuperi e rimbalzi) suonano la carica e totalizzano 16 insieme ai compagni: Parità a quota 29.

Terzo quarto ancora tiratissimo, dove per un paio di episodi i padroni di casa riescono a trovare un + 5 che sa di presa in giro, ma la palla è tonda ed entra quando vuole, si sa. Solo Biancoli e Troni fanno breccia nell’area avversaria, ma ci sono altri 10 minuti da giocare.

Infatti ripartiamo forte e in 3 minuti siamo di nuovo punto a punto sul 46 a 45, che diventa 52 a 49 a mezzo minuto dalla fine: Schema per la tripla di Grandolfi che però non ha fortuna, fallo sistematico e lunetta per il + 4 finale a 5 secondi dalla fine.

Non c’è sconfitta nel cuore di chi lotta. Questo volevamo e questo abbiamo avuto, 10 lottatori per 40 minuti. Peccato per la vittoria che sarebbe stata il premio giusto per quanto visto in campo, e perché senza Santo squalificato e con un Troni un po più “Troni” la partita sarebbe probabilmente finita meglio.

Ma siamo carichi come non mai e ripartiamo da questa prestazione per costruire un girone di ritorno che regali le giuste soddisfazioni a tutti. Ci vediamo domenica 14 genanio alle 18 per il primo scontro diretto con una delle squadre da sorpassare per arrivare al quarto posto play off. VAMOSSSSS!!!!!!!!!!!

 

Tabellini: Troni 6, Grandolfi 6, De Lorenzi 1, Dal Monte 4, Biancoli 14, Catani 2, Pantani 4, Morsiani 7, Gregori n.e., Fabbri 6. All. Alfieri

Parziali: 17/13, 12/16, 15/10, 9/10

UNDER 15 ELITE: NETTO SUCCESSO CONTRO BERTINORO

FAENZA 76 – 39 BERTINORO

Partita in cui Coach Vespignani ha avuto la possibilità di ruotare tutti i ragazzi, dando più minuti a chi finora aveva giocato meno. Complimenti a Dalpozzo per i primi punti realizzati in Elite !!! Chiudiamo il 2017 primi in classifica; godiamoci il primato rimanendo però con i piedi per terra, concentrati e carichi per affrontare un girone di ritorno altrettanto entusiasmante. Bravi ragazzi, complimenti a Vespa, Robbi e Lollo per il gran lavoro fin qui svolto.

Tabellini : Montanari 6, Tverdolheb 10, Degiovanni 2, Dalpozzo 4, Sartoni 10, Ragazzini 6, Anghileanu 12, Calai 8, Melandri 6, Albonetti 5, Tinelli 7. Coach Vespignani/Ceroni/Zoli

Parziali : 16-8 / 20-9 / 24-8 / 16-14.