PROMOZIONE: ANCORA UNA GARA DA DIMENTICARE

FAENZA 59 – 69 IBR RIMINI

E’ la domenica della scomparsa di Luca; Il minuto di silenzio rompe le righe in un applauso per l’uomo di sport, istruttore proprio su questo campo.

_____________________________________________________

Arriva un’ altra partita anonima per l’Alfieri Band che stecca l’ultima in casa negando la soddisfazione di una vittoria ai suoi tifosi, dopo 40 minuti che in fase difensiva salvano – a dire tanto – un terzo dei giocatori. Nasce così la partita ideale per Rimini, che a suon di triple (spesso ribattute) porta avanti il suo punteggio, e guida l’incontro con Faenza costretta ad inseguire. Sembra a volte quasi in controllo, come il gatto che gioca col topo: gli ospiti sono solo 7, qualcuno forse pensa che prima o poi dovranno cedere o rallentare; invece corrono fino all’ultimo secondo, galvanizzati da Zaghini con 25 punti finali (4 triple), mentre Faenza pian piano va in riserva, probabilmente raccogliendo il poco seminato in allenamento da quando la classifica ci ha tolto speranze e preoccupazioni, piazzandoci nella nostra casella col supporto della matematica. E in questi casi si sa, bastano pochi arrendevoli per trascinare il gruppo, dando vita a partite come questa con Rimini, che probabilmente avrebbe avuto un risultato diverso se Santo avesse avuto un pizzico di fortuna in conclusioni che solitamente non sbaglia nemmeno bendato. Ci ha comunque salvato ai rimbalzi, evitando un divario più pesante a fine gara. Buona prova di Grandolfi e Santandrea in attacco, anche loro comunque non fortunati con alcuni dentro – fuori incredibili. Menzione per Pantani che con due triple ha acceso la curva e ricucito lo strappo riminese del primo quarto.

Attendiamo l’ultima gara, il 20 aprile, a concludere una stagione positiva a livello di classifica avendo centrato il 6 posto prefissato come obbiettivo; peccato per il cambiamento del numero di ammesse ai play off, passato da 8 a 4, che in origine avrebbe tenuto vivo il campionato fino all’ultima gara senza spegnerlo come una sigaretta con un mese di anticipo.

Ora vorremmo un’ultima gara con il giusto atteggiamento in campo, per rimanere con un bel ricordo e smentire quanto visto con Rimini.

tabellini: Troni 8, Santo 7, Grandolfi 15, De Lorenzi, Dal Monte 2, Pantani 7, Santandrea 13, Bombardini 2, Morsiani 5, Fabbri. All. Alfieri

parziali: 16/18 17/22 11/15 15/14

UNDER 18 ELITE SENZA FRENI: ESPUGNATA ANCHE CAVEZZO!

CAVEZZO 40 – 68 FAENZA

Convincente successo per le Girls u18 ieri, domenica 8, sul bel parquet di Cavezzo, contro una squadra giovane (molte atlete del 2002 e 2003 a referto), ma molto ben strutturata dal punto di vista fisico/atletico e capace nel tiro dalla distanza…partenza lenta nei primi minuti di gara, ma comunque primo quarto già chiuso in vantaggio 17-11, e partita virtuamente chiusa alla fine del terzo quarto chiuso con un parziale di 26-11 e con un +28 totale.
Come a Forlì un rilassamento all’inizio del quarto periodo ha consentito un parziale riavvicinamento delle locali, prontamente rintuzzato nel prosiego del periodo stesso fino a chiudere il parziale in parità.
Buona prestazione collettiva, giro palla veloce ed efficace, buone percentuali nel tiro dalla lunga (cinque “bombe” realizzate) e media distanza, che hanno consentito di scardinare la difesa a zona delle padrone di casa…difesa attenta ed aggressiva, come spesso accade…insomma squadra in salute ed in fiducia, ma….NON SI DEVE MOLLARE ORA!

Parziali: 17-11, 13-6, 26-11, 12-12

Tabellino finale:
Soglia 20, Minguzzi 16, Panzavolta 12, Bornazzini 10, Manaresi 4, Gavagna 2, Piraccini 2, Salvadego 2, Berti, Targa
All. Simona Ballardini.

UNDER 15, ANZI 14: GRAZIE RAGAZZI, SIETE DAVVERO GRANDI!!

AICS 51 – 45 FAENZA

Con gli Under 15 impegnati al torneo di Roma e Aics che non riesce a concedere lo spostamento della gara, Faenza scende in campo con una squadra cortissima, solo 8 ragazzi, e quasi interamente composta da 2004.

Cio nonostante han venduto cara la pelle cedendo solo nel finale a Forli, ovviamente più fresca nei minuti conclusivi.

Complimenti ai presenti, davvero un esempio di impegno e volontà, incuranti di difficoltà e ostacoli, sempre li a combattere.

Grazie ragazzi!!

Tabellini: Capucci 14, Iuravlea, Monteventi 10, Motta 3, Foschini, Isola 11, Camporesi 5, Melandri. Allenatore: Bassi

Parziali: 7-7/ 16-12/ 13-13/ 15-13

UNDER 14 SCONFITTA DI MISURA A PONTEVECCHIO, GRANDI LO STESSO!!

PONTEVECCHIO BOLOGNA 39 – 37 BASKET 3 COLLI BRISIGHELLA

Sconfitta di misura per le nostre ragazze dell’ under 14 in trasferta a Pontevecchio. Partita che si apre con qualche difficoltà per entrambe le squadre dal punto di vista balistico,  poi le nostre si distendono bene in contropiede e con qualche buon gioco di dai e vai. Purtroppo nella ripresa non siamo molto lucidi, complice anche la mancanza di Fragano nel ruolo di play maker, il pressing delle avversarie ci costa palle perse e canestri sbagliati anche da buona posizione. La difesa lascia spazio a qualche facile canestro alle bolognesi che ci sorpassano negli ultimi 5 minuti. Le ragazze tengono duro ma sbagliano le ultime tre conclusioni che ci avrebbero portato al supplementare. Prossima partita sabato contro Ravenna che nella partita di andata ci aveva imbrigliato con la sua zona, in bocca al lupo alle  nostre ragazze!