INFINITYBIO TORNA ALLA VITTORIA CASALINGA

L’InfinityBio si congeda dal Bubani con una vittoria.

Dopo l’ultima sconfitta interna contro Orvieto, la squadra desiderava salutare il proprio pubblico, nell’ultima partita casalinga della stagione con una vittoria e seppur con qualche difficoltà ci è riuscita.

Il primo quarto vede un sostanziale equilibrio, proviamo un primo allungo a tre minuti dalla fine su un tiro da tre di Coraducci che porta il punteggio sul 14 a 8, a cui però rispondono subito Tosi, anche lei  con un tiro pesante e Zanetti che riportano Savona a meno uno sul 14 a 13.

Stesso copione anche a inizio secondo quarto, le squadre segnano con continuità fino a metà tempo, poi è Minichino con cinque punti consecutivi che firma il massimo vantaggio per Faenza sul 36 a 26 a un minuto dalla fine. Il quarto finisce sul più 8 sul risultato di 38 a 30.

Nel terzo quarto invece Faenza si spegne. In attacco il gioco diventa lento e prevedibile e Savona mette in campo tutte le energie a disposizione e prova a ribaltare la partita. A un minuto dalla fine Zanetti, su tiro libero firma il sorpasso sul 43 a 42 a cui rispondono prontamente Soglia dalla lunetta e Ballardini da tre che permettono a Faenza di chiudere la frazione sul 47 a 43.

Lo sforzo delle Liguri si fa sentire sulle gambe, dall’altra l’InfinityBio ritorna a giocare con maggior determinazione in difesa. Il quarto si chiude nettamente a favore delle padroni di casa sul parziale di 17 a 5 e il risultato finale si chiude sul massimo vantaggio di più sedici sul tiro libero della giovane Bornazzini che firma il 64 a 48.

Tra le nostre fila buone le prestazioni di Franceschelli che chiude con 14 punti 4 rimbalzi e 4 assist, Ballardini 16 punti 3 rimbalzi e 5 assist e Soglia 10 punti 4 rimbalzi e 3 assist.

Adesso ci aspetta l’ultima trasferta della stagione regolare a Cagliari dove una vittoria potrebbe sancire il settimo posto finale.

Ecco i tabellini :

http://www.legabasketfemminile.it/MatchStats.aspx?ID=179&MID=33906