CUORE E GRINTA NON BASTANO, LA VITTORIA VA A PALERMO!

Sconfitti ma a testa alta!

All’andata era finita con un pesante meno 16, ma ancora una volta davanti al proprio pubblico, accorso numeroso anche se ad un orario insolito, Faenza ha reso cara la pelle.

Senza Coraducci fuori per problemi fisici l’InfinityBio ha affrontato a viso aperto la forte formazione Siciliana e dopo un inizio stentato ha preso in mano la partita mettendo in campo un intensità difensiva da grande squadra. In attacco nel primo quarto Ballardini ha trascinato letteralmente la squadra mettendo a segno 11 punti sui 16 complessivi contro i soli 12 lasciati alle avversarie.

Il secondo quarto si è chiuso in perfetta parità e le squadre sono andate al riposo con Faenza avanti di quattro lunghezze di vantaggio sul 32 a 28.

La difesa forte su Miccio ha dato i suoi profitti limitatando la giocatrice ad un misero bottino di 5 punti.

Ma è nel terzo quarto che si è decisa la partita. Dopo una prima parte giocata punto a punto negli ultimi cinque minuti Palermo ha dato la zampata decisiva, proprio con Miccio autrice di sette punti con due bombe consecutive, con i quali ha contribuito alla vittoria del quarto con il parziale di 24 a 11.

Sul meno nove ad inizio ultimo quarto le speranze della squadra di casa sembravano nulle, ma un inizio strepitoso, che ha ricordato quello contro Empoli, ha riportato fino al meno 1 il punteggio sul 53 a 54. Palermo però non ha perso la testa ed è riuscita a portare a casa i due punti riportandosi sul più otto nel finale sul risultato di 66 a 58.

A dimostrazione dell’ottima partita fatta ci sono alcuni numeri come i rimbalzi, che nonostante la differenza di centimetri sono stati a nostro vantaggio con 32 contro 29. Anche le percentuali al tiro sono state in linea con Palermo, la grande differenza l’hanno fatta i liberi con Faenza che è andata in lunetta 9 volte contro le ben 21 volte di Palermo.

Solitamente non parliamo degli arbitri ma chi era oggi al Palazzetto è uscito con l’amaro in bocca. Ci sta perdere contro squadre più forti ma alcune decisioni arbitrali non hanno convinto.

Ecco i tabellini : http://www.fibalivestats.com/u/LEGBF/743858/