Buono l’esordio in amichevole per l’E-Work contro Broni


Prima uscita stagionale per l’E-Work 2021/2022, che a Castenaso affronta Broni.

Rotazioni accorciate per coach Sguaizer, che deve fare a meno di Manzotti, Castello e Morsiani. Il quintetto iniziale vede sul parquet Cupido, Policari, Davis, Llorente, Pallas, mentre le lombarde partono con Mazza, Galbiati, Perisa, Dedic e Krivacevic.

Buoni spunti per Broni nei primissimi minuti del match, soprattutto grazie a Perisa e Dedic. Faenza trova il ritmo col passare del tempo e dal 9-8 per le avversarie chiude i primi 10 minuti sul 13-26, con un’ottima intensità difensiva e buone soluzioni in contropiede. Grande equilibrio nella seconda frazione, con l’E-Work che parte sulla stessa scia del primo periodo. Broni ritrova ritmo in attacco, recuperando il parziale iniziale e vincendo il quarto 15-12.

Rotazioni allargate per entrambe le squadre e diversi errori sulle due metà campo nel secondo tempo di gioco, con le fatiche della preparazione che si fanno sentire. Il terzo periodo assomiglia a quanto visto nei primi 10 minuti e Faenza lo chiude avanti 17-8. Negli ultimi 10 minuti è nuovamente Broni a partire forte, aprendo il quarto con un break di 6-0. L’E-Work ha ancora le energie per reagire, spinta dall’atletismo e dalla presenza di Pallas a rimbalzo e da diverse buone giocate difensive di Franceschelli. La sfida si chiude con il canestro in penetrazione di Porcu, che fissa il tabellone dell’ultimo quarto sul 14-19.

Il punteggio finale complessivo è dunque 50-74 in favore dell’E-Work.

PARZIALI: 13-26, 15-12, 8-17, 14-19

FINALE: 50-74