PROMOZIONE: GRANDE GARA CONTRO OZZANO

FAENZA 85 – 55 PARTY & SPORT OZZANO

La nostra prima squadra maschile supera il Party & Sport Ozzano, terza forza del campionato, con una prova nel complesso concreta, attenta e ben giocata da tutti. Cinque giocatori in doppia cifra, tutti a referto tranne Melandri, al debutto con due minuti di gioco.
La partita, dopo un primo quarto di studio molto equilibrato anche nel punteggio, si mette sul nostro binario in dieci minuti dove Zambrini non trova ostacoli, Russo semina il panico ed anche tutti gli altri riescono a segnare; ma il segnale più importante viene dalla buona circolazione di palla e del gran gioco di squadra, che avrebbe potuto creare un gap molto più importante se non fosse che Ozzano, da bella squadra che è, non perde tranquillità, si riorganizza, e rimane vicina grazie ad una serie di conclusioni dalla lunga distanza. Nel terzo quarto riesce anche a limitare l’attacco bianconero, anche se il divario a favore di Faenza aumenta ancora.
L’ ultimo quarto vede Faenza in totale controllo e la stanchezza di Ozzano trasformarsi in frustrazione e poi in disfatta: arrivano antisportivo per Avallone, poi un tecnico per protesta; stesse sanzioni ripetute alla panchina, Coach espulso. La squadra perde completamente il filo della partita e senza strafare ne esce un parziale pesante contro gli ospiti.
Nulla che possa aver influenzato le sorti di un incontro già conquistato e controllato dai nostri, con una prova dove davvero tutti han fatto bene, senza forzare, e lavorando al servizio della squadra.
Tabellini
Faenza: Melandri, Santo13, Boero 13, De Lorenzi 3, Dal Monte 3, Zambrini 18, Picone 6, Ragazzi 2, Morsiani 11, Russo 13.  All. Alfieri  Ass. Neri
Ozzano: Cartelli 2, Margelli 1, Fabbri, Marcato 4, Avallone 14, Marchi 8, Malossi, Zerbini 9, Lazzari 2, Passatempi 2, Martelli 12, Bertarelli 2. All. Simeone
Parziali: 15/15, 26/19, 17/13, 27/8