PROMOZIONE: BELLISSIMA PARTITA E VITTORIA A MONTERENZIO, 79 a 82

15400393_1874844526062628_5850821652333078572_n

Questa foto è l’unica cosa sfocata della notte di Monterenzio.

Per la serie “pochi ma carichi”, i ragazzi di Saragoni arrivano a ranghi ridotti (solo 10) a questo appuntamento, ma l’atteggiamento è quello giusto e alla fine la spuntano su una Monterenzio che non c’entra assolutamente nulla con la sua classifica. I padroni di casa dispongono infatti di qualità e fisico, e l’impressione che tutti si sono fatti è che la loro posizione sia frutto più di situazioni che di mancanza di mezzi.

Veniamo all’incontro: Santo come al solito parte caldo, ma viene messo ai box da due falli commessi in pochi minuti. Monterenzio sempre avanti, distacco che si allarga grazie a Leale che segna da tutte le parti, e sempre da lontano: 4 triple nei primi 10 minuti e punteggio di 23 a 17 alla prima sirena. Secondo quarto firmato Troni che con 11 punti suona la carica: Pantani fa il resto, e Faenza avanti di 1 all’intervallo col 24 a 17 che accende gli animi dei presenti, compresa la decina di Faentini al seguito.

Terzo periodo: Bombardini detta legge a rimbalzo e al tiro, lo seguono Morsiani e ancora Pantani: la difesa di casa scricchiola e un altro 22 a 15 per Faenza sembra indirizzare la partita dalla nostra parte, perché un vantaggio di 8 punti non è mai una certezza, ma la facile gestione nostra e qualche nervosismo avversario lasciavano ben sperare.

Il rientro in campo per l’ultimo quarto racconta invece un’altra storia:  9 a 0 in 3 minuti, avversari indemoniati, Monterenzio a +1 e tutto da rifare. Arriva finalmente il primo canestro bianconero grazie a Morsiani, che anticipa la tripla di Villa. Sangue freddo e intelligenza per riorganizzarci ne abbiamo, mettiamo in campo la teoria e iniziano gli ultimi 6 minuti perfetti per tutti che compensano l’uscita di Santo per 5 falli:  riportiamo il vantaggio a più quattro, gestiamo tranquilli la situazione fino al più sei finale, dimezzato dalla tripla di Fornasari mentre tutti gli altri si salutavano già.

Da questa prestazione usciamo con una serie di certezze importanti, coi 4 lunghi in doppia cifra, coi giovani sempre importanti, (citazione per Fabbri che agguanta due rimbalzi offensivi vitali) e tutti in crescita; Finalmente un Villa alla pari delle sue potenzialità, e ci sarebbero davvero parole per tutti. Spettacolo!

Tabellini:

Monterenzio: Rebeggiani 3, Canellini 16, Cucinotta 2, Leale 23, Nuniguerra 11, Pierantozzi 4, Fornasari 9, Fiordalisi, Minoccheri, Boletti, Rossi 8. All. Pavarelli

Faenza: Troni 13, Santo 10, Dal Monte, Catani 5, Pantani 18, Polloni 2, Morsiani 14, Bombardini 10, Villa 10, Fabbri. All. Saragoni

Parziali: 23/17 17/24 15/22 24/19

ora massima concentrazione e facciamoci un bel regalo di Natale con la prossima partita in casa!!

TUTTI AL BUBANI DOMENICA 18 ore 20.30!!