L’UNDER 15 RIMANEGGIATA PERDE IN CASA CON MASSA LOMBARDA

FAENZA 54 – 74 MASSA LOMBARDA

A pochi giorni dalla grande vittoria al Cattani l’under 15 non riesce a ripetersi, anche causa le assenze di Righetti e Ranieri, principali cacciatori di rimbalzi.

Massa Lombarda tenta l’allungo nel primo quarto, ma i nostri controllano per i successivi 20 minuti mantenendo la partita aperta. Crollo nel finale, con le energie evaporate in una rincorsa che non ha dato i frutti sperati.

Forza ragazzi, sotto con la prossima!

Tabellini: Bonacci G. 1, Bulzacca 7, Benini 4, Capucci 27, Fabbri 2, Monteventi 6, Bonacci E., Farina, Ravaioli, Laghi, Motta. All Bassi – Saragoni

Parziali: 17/25, 17/16, 12/12, 8/21

 

IL DERBY DELLE NEOPROMOSSE E’ DI FAENZA! SBANCATA ROMA!

Importante vittoria esterna per l’infinityBio

Partita combattutissima quella di ieri sera al Pamphili Village, caratterizzata da continui break e contro break. Faenza parte bene e piazza il primo 5 – 0 con il duo Franceschelli e Morsiani portandosi fino a più sei sul punteggio di 15 a 9. La squadra di casa con un basket molto aggressivo fatto di continui raddoppi sui portatori di palla, reagisce e trascinata dalle bombe di Pompei (3/3 dall’arco) mettono a segno un break di 10 a 0 che permette alla squadra Romana di vincere il primo quarto per 19 a 15. Anche l’inizio del secondo quarto vede il San Raffaele condurre le danze fino al massimo vantaggio di 26 a 17. Sul meno 9 entra in campo Ballardini fino a quel momento relegata in panchina e come spesso capita suona la carica per le Faentine. Il contro parziale e di quelli importanti 21 a 6 e si arriva all’intervallo lungo con Faenza in vantaggio per 38 a 32.

La partita rimane in equilibrio con un terzo quarto molto combattuto, con Prosperi (13 punti) a trascinare Roma e Soglia (10 punti) a trascinare Faenza. Il quarto lo vince il San Raffaele per 21 a 18 e si arriva all’inizio dell’ultimo periodo con l’InfinityBio avanti di soli tre punti sul punteggio di 56 a 53.

Ma è proprio nell’ultimo periodo che Faenza mette in campo tutte le energie rimaste, contro un San Raffaele evidentemente più stanco. Riusciamo a segnare con continuità con tutte le giocatrici ma soprattutto con Soglia ieri praticamente perfetta dal campo con 10/10 da due e 5/5 ai liberi che gli valgono il ruolo di MVP con 25 punti finale.

Il quarto lo vince Faenza con un perentorio 24 a 14 che valgono il più 13 finale che fissano il punteggio sul 80 a 67.

Vittoria importantissima che confermano la squadra Manfreda al 5 posto, il prossimo turno saremo a riposo per poi tornare ancora in trasferta ad Orvieto.

Questi i tabellini della partita

http://www.legabasketfemminile.it/MatchStats.aspx?ID=179&MID=33776

Per le foto ringraziamo Federico Rossini e le trovate a questo link : https://www.flickr.com/photos/basketinside/sets/72157689888116184/

L’ UNDER 13 DI SARAGONI SCIVOLA A RUSSI MA COMBATTE 40 MINUTI

RUSSI 56 – 37 FAENZA

Risultato fin troppo pesante per quanto visto in campo, anche se i tanti errori su conclusioni facili e tiri liberi giustificano abbondantemente la sconfitta.

Altra mancanza, la non possibilità di adeguarci al metro arbitrale che concedeva il contatto fisico, che Russi ha potuto sfruttare per stazza e lunghezza. Non potevamo farci grandi in due minuti.

Senza fermarsi a cercare alibi, godiamoci la tenacia e la volontà dei nostri ragazzi che hanno lottato per 40 minuti senza mai arrendersi, nemmeno quando il risultato è diventato pesante, anzi… ad inizio ultimo quarto, tre belle giocate d’orgoglio ci hanno riportato a meno 10 ma le rotazioni hanno tolto quel po di lucidità rimasta dopo una gara faticosa e difficile.

Onore a merito, rivincita prenotata, e tutti al lavoro per migliorarci ed aumentare ritmo e capacità. VAMOS!!

Tabellini: Campoli, Cristofori 5, Bagnara 7, Meneghini 4, Tedesco 6, De Luca 4, Valmori, Marziali 1, Castellari 2, Visani, Venturelli 8, Chierchia. All. Saragoni

Parziali: 10/7, 15/5, 23/15, 8/10

UNDER 14, ARRIVA A LUGO LA PRIMA SCONFITTA STAGIONALE

LUGO 70 – 46 FAENZA

Senza cercare scuse, Faenza non regge l’uragano lughese e l’under 14 perde la prima gara stagionale. Non cerchiamo scuse, dicevamo, ma alcune attenuanti vanno messe sul piatto: doppio turno in due giorni per i ragazzi impegnati martedì con l’under 15, alcuni acciaccati e Bulzacca che abbandona il match per indisposizione.

Nessun dramma, tutti pronti al prossimo giro per un pronto riscatto!! vamosss!!!

Tabellini: Fattorini, Bulzacca 8, Graziani 3, Capucci 7, Melandri, Zaccarelli, Monteventi 1, Montanari, Isola 13, Camporesi 8, Berdondini, Motta. All. Bassi – Saragoni

Parziali: 13/12, 18/8, 21/17, 18/9