LIONS.. GO!! INIZIA COL PIEDE GIUSTO L’AVVENTURA UNDER13!

14910361_1857778964435851_2320593676290777943_n

BICCHIERE MEZZO PIENO!

Anche se non tutto è filato liscio, i nostri giovani under13 conquistano i primi due punti della loro storia in settore giovanile all’esordio.

Partita sempre condotta sul piano del punteggio, anche se nell’ultimo quarto la grande rimonta di Cesenatico ci ha messo qualche pensiero. Pronta la reazione, che ha rimesso a distanza di sicurezza gli ospiti e ha chiuso la partita sul 49 a 38. Bravi tutti, e domenica mattina si torna in campo a imola contro il GS INTERNATIONAL, ORE 9.15 il fischio d’inizio. #levataccia.

Tabellini: Fattorini 2, Tverdoleb 12, Carugati 8, Bulzacca 10, Capucci 9, Motta 2, Berdondini 4, Baccarini 2, Castellani, Atfane, Monteventi, Melandri.

SANITARIA MORETTI ENTRA NELLA BIG FAMILY!

moretti

Anche la Sanitaria Moretti diventa sponsor Faenza Basket Project. Un altro nome prestigioso che sposa il nostro progetto e ci aiuterà a crescere.

Sanitaria Moretti da anni è specializzata nella realizzazioni di plantari su misura. Offre la possibilità di effettuare gratuitamente l’esame computerizzato del passo in statica e in dinamica.

Sulla base delle valutazioni scaturite da questo esame è possibile realizzare anche plantari ammortizzati per uso sportivo. Vi aspettiamo su  www.sanitariamoretti.com

UNDER 14: FAENZA 65 – TIGERS FORLI 33. CHE PARTENZA RAGAZZI!!

 

img-20161030-wa0021  img-20161030-wa0022

 

Inizia nel migliore dei modi il campionato del gruppo UNDER 14 che con un risultato chiarissimo raccoglie i primi due punti della stagione.

Faenza sempre avanti, ma il break più pesante arriva nel terzo quarto e chiude ogni possibilità di recupero ai padroni di casa.

Complimenti ai ragazzi, al nuovo coach Vespignani che sta sfruttando le ottime basi di partenza, al grande Lollo Zoli e a tutti i genitori al seguito.

Avanti cosi!! la strada è lunghissima!!

Tabellini: Ranieri 4, Calai 4, Albonetti 6, Bianchedi 6, Melandri 12, Ragazzini 10, Sartoni 25, Fabbri, Bonacci G., Bonacci E., Leonardi, Righetti. All.Vespignani

Parziali: 4-14, 18-30, 20-55, 33-65.

 

MEDICINA AMARA PER FAENZA: 56 – 51

20161028_011931

 

L’anticipo del quarto turno ci porta a giocare senza riposo, e con la prima della classe.

E’ vero, lo eravamo anche noi, ma un conto è esserlo da neopromossa e tutt’altra cosa è esserlo da favorita per il campionato, e parlo naturalmente di Medicina.

Arriva la prima sconfitta, frutto di episodi, di troppe mancanze da parte nostra, ma è obiettivamente difficile capire se è più il rammarico per un’occasione mancata o la soddisfazione per aver comunque limitato una buona squadra. Poco cambia ai fini del risultato finale, ma il bicchiere è sicuramente mezzo pieno.

I parziali descrivono perfettamente una partita piatta, senza scosse, che fila punto a punto per 40 minuti.

Senza parlare degli altri, semplicemente più bravi di noi a fare le cose giuste, possiamo recriminare sull’aver giocato più di mezza partita senza Paulo, caricato di falli nei primi minuti, e questo ha sicuramente inciso negativamente su diversi aspetti, soprattutto sul fronte dei rimbalzi, lasciati spesso agli avversari. Possiamo recriminare sulle troppe palle perse, su qualche tiro buono non preso, sui troppi errori ai liberi.

Troppi dettagli mancanti che in una partita a punteggio basso incidono tanto; il meno 5 finale dimostra comunque che si è fatto anche tanto di buono, contenendo l’offensiva Medicinese sotto i 60 punti.

Avanti tutta, ci vediamo domenica 6 novembre, puntuali e smaglianti alle 20.15 per Faenza-Giallonero Imola.

 

Tabellini:

Medicina: Ugolini 2, Lenzarini 8, Ricci16, Pazzaglia 1, Magli, Buscaroli 3, Rimondini 9, Venturi 2, Trippa 15, Ida 13. All. Brocchi

Faenza: Troni 15, Santo 3, Casali, Dal Monte 2, Catani 5, Caroli, Pantani 3, Polloni, Morsiani 16, Bombardini, Villa 7, Fabbri. All. Saragoni

Parziali: 11-12, 14-10,14-15,17-14

Arbitri: Belletti e Nerozzi