FABIO CAPELLI, UNO DI NOI!

logo

Vista l’emergenza Play, con Troni e Russo in infermeria che costringono Polloni agli straordinari e Catani a giocare fuori ruolo,  abbiamo il piacere di annunciare il tesseramento di Fabio Capelli, ex BK95, che da ieri è ufficialmente uno di noi.

Metterà la sua energia al servizio della squadra appena inserito negli schemi di coach Saragoni, probabilmente da domenica 4 dicembre.

Grazie Fabio, e in bocca al lupo per questa stagione insieme. VAMOS!!

UNDER 14: PRIMO ESAME SUPERATO E PUNTEGGIO PIENO IN CLASSIFICA!

20161122_210011

Altra vittoria importante per i nostri giovani: oggi parliamo dell’under 14 che regola LUGO al termine di una bella quanto combattuta partita.

Oggi si trattava di un vero test, essendo questo gruppo lughese ben strutturato, e fino ad oggi a punteggio pieno.

I ragazzi guidati da Gabriele Verdi devono comunque cedere il passo ai nostri, che rimangono a punteggio pieno dopo le prime 4 gare di campionato.

Tabellini : Ragazzini 18, Sartoni 20, Calai 12, Melandri 2, Ranieri 6, Albonetti 5, Bianchedi, Benini, Bonacci E, Bonacci G, Fabbri, Leonardi.

Arbitro: Marziali

UNDER 13: LUGO W 38 – FAENZA 69!

img-20161121-wa0018

Senza freni!

Prosegue la marcia vincente dell’under 13 guidata da Saragoni: a farne le spese oggi è stata la squadra Lugo “White”, che ha rincorso a distanza sempre più grande i nostri ragazzi.

Il gruppo 2004 rimane cosi a punteggio pieno dopo le prime 4 gare. Gruppo in crescita, buono l’inserimento degli ultimi 3 arrivati, e divertimento per tutti.

Il risultato parla chiaramente di una partita ben gestita, ma è giusto segnalare che Lugo è da sempre una piazza ostica, e che pochi mesi fa il divario fra le due squadre era minimo.

Con questo ci complimentiamo col grande Saragoni e con tutto il suo gruppo, perché un capitano senza equipaggio non va da nessuna parte e si sa.

Avanti cosi, come diciamo sempre la strada è lunga ma è quella giusta! vamosssss………….

Tabellini : Tverdohleb 14, Capucci 14, Bulzacca 2,  Ragazzini 14, Monteventi 4 (13 assist), Motta 5, Carugati 8, Grossi 4, Berdondini 2,  Ashraf 4, Camporesi, Castellani

LIONS GO!!

BICCHIERE MEZZO VUOTO E MEZZO PIENO: RESISTE SOLO TRE QUARTI L’ARGINE BIANCONERO

img_5345

Serviva una scossa e c’è stata. Serviva cambiare atteggiamento e lo abbiamo fatto. Serviva far bella figura e ci siamo riusciti, almeno per tre quarti di gara. Poi la maggiore concretezza di Bellaria e il nostro prevedibile calo fisico per aver corso davvero il doppio del solito, consegnano il referto rosa agli ospiti, dopo una partita decisa solo nel finale a dispetto del discreto margine nel risultato.

Faenza ancora senza i Play Russo e Troni affida il palleggio a Catani e Polloni, che corrono e creano. Il primo quarto scivola punto a punto, con tutti i faentini coinvolti e dall’altra parte Ascari e Buresti particolarmente ispirati. Un Catani dalla mano caldissima tiene Faenza in partita all’intervallo, con due punti facili e col tiro da centro campo a fil di sirena che vale il meno 1: 31/32.

il terzo quarto inizia allo stesso modo: tripla di Catani per il sorpasso, dopo un rimbalzo difensivo di un ottimo Bombardini. Bellaria non molla e si riporta avanti con pazienza e la consapevolezza dei suoi mezzi; la partita rimane piacevole e si arriva all’ultima pausa sul 47 a 51.

Ultimo quarto: Faenza è stremata, Bellaria respira ancora, e ai nostri 8 punti (6 di Santo) gli ospiti rispondono con Gianasi e il solito Ascari: 19 in 10 minuti e partita chiusa al 35esimo.

Tabellini

Faenza: Santo 11, Casali 3, Dal monte 3, Catani 10, Caroli, Pantani 5, Polloni 5, Morsiani(K) 12, Bombardini 2, Villa 4, Fabbri.

Bellaria: Ascari 19, Buresti 13, Gianasi 12, Ottani 2, Scarenzi (K)3, Franzoni, De Fazio, Poluzzi 7, Traietta, Naim 7, Daniele, Fontana 4.

Arbitri: Ferrini e Alessi

UN PICCOLO REGALO PER I NOSTRI RAGAZZI!

img_5044Un’altra promessa fatta e mantenuta!

Con grande soddisfazione annunciamo l’iscrizione di Faenza Basket Project al campionato CSI Under 14.

La nostra intenzione, totalmente apprezzata e condivisa da Vespignani e Saragoni, è semplice: DARE UNA POSSIBILITÀ IMPORTANTE E PREZIOSA A CHI HA MENO MINUTI A DISPOSIZIONE NELLE PARTITE DEI CAMPIONATI CHE DISPUTIAMO.

Che sia per mancanza di condizione dopo un periodo di stop, che sia perché appena arrivati nel mondo del basket o per qualsiasi altro motivo. Sosterremo volentierissimo i costi e l’ impegno necessari perché rimane al primo posto il nostro scopo di fare divertire e giocare tutti il più possibile, sempre.

Affronteremo questa sfida con la stessa intensità delle altre, mettendo in campo un gruppo misto 2003/2004. Questo farà giocare tutti molto di più, che è sempre quello che interessa ai ragazzi per divertirsi e a noi per farli crescere.