“CHI NON CI CREDE HA GIA PERSO”; COL NUMERO 11.. GIOVANNI CATANI

11 CATANI

Presentiamo oggi un altra faccia da bravo ragazzo, apparentemente tranquillo ma guerriero in campo. Ha sposato il nostro progetto senza pensarci un attimo, e questo ci ha fatto davvero piacere. Anche a lui facciamo le due domande di rito, e queste sono le sue parole:

“Ho conosciuto il basket Project durante la passata stagione quando un amico me ne ha parlato e me ne ha anche spiegata la “filosofia”. Devo dire che il progetto che si voleva fare, e che è stato di fatto realizzato, mi è parso da subito un gran bel progetto ed è bastato un singolo incontro con il presidente per convincermi a farne parte.

Per la prossima stagione oltre ad un ottimo risultato sportivo, che lo reputo scontato, vorrei trovare un gruppo unito che si aiuta fatto in primis da Persone (con la P maiuscola) poi da buoni giocatori!
I presupposti ci sono tutti, speriamo che vada tutto per il meglio. Chi non ci crede ha già perso!”

Avanti cosi, grande GIO!!

 

PARE SI STIA GIA’ ALLENANDO.. COL NUMERO 9.. FEDERICO DAL MONTE!!!

9 DAL MONTE

Il buon giorno del venerdì ve lo da una delle facce più contagiose della squadra. Lui sorride e sorridono tutti. Corre e corrono tutti. Fa canestro e ……. vedremo! non serve aggiungere altro perché ha detto tutto lui in 5 parole:

Cosa ti ha fatto scegliere basket Project?
Ho scelto di unirmi a questo progetto perché mi ha dato fin da subito l’impressione di essere molto serio e con tanta voglia di fare! Tutto lo staff crede in quello che fa, cercando di unire al meglio il gruppo! Inoltre ci sono molti miei ex compagni/amici delle giovanili (soprattutto con sem con cui ho fatto tutte le giovanili, ma mai giocato in campionati senior) e questa cosa mi rende molto felice e mi dà la carica per dare il meglio di me!

Cosa ti aspetti dalla stagione in arrivo?
Sinceramente io ambisco sempre al massimo quindi direi che l’obbiettivo principale è quello di vincere il campionato! Sicuramente darò tutto per arrivare a questo, ma la cosa più importante credo sia divertirsi e giocare con serenità cercando di legare il più possibile con tutto il gruppo!

Detto ciò non vedo l’ora di iniziare!!

In bocca al lupo FEDE!!

VUOLE IL TIFO E SARA’ ACCONTENTANTO: COL NUMERO 5, VANNI CASALI

5 CASALI

Il terzo “elemento” che presentiamo arriva da Russi, dove l’anno scorso ha giocato con Paulo: ha la grinta di un pittbull, la voglia di divertirsi che serve, e non vediamo l’ora di tifare per lui.

“Ho scelto basket project perché facendo due chiacchere con il presidente capito la serietà della società e la voglia di coinvolgere il pubblico faentino, soprattutto i giovani. Mi è subito sembrata una bella realtà.
Da questa stagione, mi aspetto tanta voglia di divertirsi da parte di tutti, impegno e affetto dai tifosi…”

E’ un piacere averti con noi, divertiamoci!!

CON IL NUMERO 4… UN UOMO UNICO: PAULO SANTO!

4 SANTO

Oggi abbiamo il piacere di parlare di una persona unica. un cuore grande come quello di un elefante, un sorriso acceso 24 ore su 24 e lo spirito che tutti gli sportivi del mondo dovrebbero avere per affrontare la vita. Signore e signori, ecco le parole del nostro PAOLINOOOOOOO!!!!!!!!!

cosa ti ha fatto scegliere la nostra squadra?

Visto che ho lavorato con gli under 13 del Faenza Basket Project ho scelto di proseguire su questa strada rimanendo quindi ancor piu’ vicino ai ragazzi.  I ragazzi sono il mio scopo numero uno quindi voglio farli divertire sia mentre giocano e sia quando mi vedono giocare, vorrei essere un esempio per loro. Per me è una nuova avventura, un progetto nuovo e fare parte di questa nuova squadra è un onore.
cosa ti aspetti dalla stagione in arrivo?
Mi aspetto prima di tutto di divertirmi tanto, perché io gioco per divertirmi, spero inoltre  di trovare dei fantastici compagni di squadra e ritrovare i miei ex compagni di battaglia. Spero che la squadra sia affiatata ed unita sia dentro che fuori campo.
due parole su di te su qualche altro elemento della squadra:
Che posso dire su di me… amo alla follia questo sport meraviglioso e sia quando mi alleno sia in partita do’ il massimo..
Mi fa molto piacere ritrovare Nicola Morsiani con il quale ho giocato anni fa e mi sono trovato benissimo; stracontento anche di Vanni Casali che ha giocato in squadra con me l’anno scorso a Russi e ci siamo trovati alla grande! Ci sono anche tanti altri giovani con cui ho giocato e non vedo l’ora di allenarmi con loro.
Ringrazio il super Mario Fermi, una persona fantastica e strepitosa che ho trovato nel mio cammino e che mi ha supportato sia a livello professionale che personale. Se ho accettato di venire a giocare a Faenza è anche perché lo ammiro tanto..
Grazie mille a Mario e a tutta la famiglia Faenza basket Project.
Paulo Sèrgio Santo #4

IN ORDINE DI MAGLIA, COL NUMERO 3, ENTRA IN CAMPO….. LORENZOOOO TRONIIII

3 TRONI

Ferragosto è passato, e iniziamo ad avvicinarci al periodo più caldo dell’anno: fra due settimane inizia infatti la preparazione atletica in vista del prossimo campionato, e noi sfruttiamo questi quindici giorni per presentarvi i ragazzi che difenderanno i nostri colori su e giù per la Romagna.

Inizia Lorenzo Troni, che forse ha scelto il numero tre solo per questo… 😉 :

“Ho scelto il basket project perché   è un progetto che mi interessa e perche ci sono tutti ragazzi che conosco. Dalla stagione in arrivo mi aspetto tanto entusiasmo da parte di tutti giocatori e voglia di vincere. Soprattutto divertendoci e formando un bel gruppo..una vera squadra. Solo così arriveranno i risultati”.

In bocca al lupo Lollo.. è un occasione che parte da zero… sfruttala e goditela!