COLPO DI MERCATO IN CASA BASKET PROJECT: LUCA SANTANDREA IN BIANCONERO!!

Con grande soddisfazione e orgoglio Faenza Basket Project annuncia il ritorno in città di Luca Santandrea, guardia classe 94.

La scorsa stagione a Russi, quest’anno lontano dai parquet per lavoro; riesce finalmente a conciliare sport e vita professionale, e lo farà per la sua città in una squadra dove ritrova diversi compagni di giovanili e tanti amici. Porterà qualità e ossigeno, su questo non ci sono dubbi, non appena ritroverà condizione (comunque non lontana).

Una grande notizia che si somma al rientro in Italia di Bombardini, altro pilastro della squadra, anche lui assente per studio. Vi regaliamo le prime parole di Santandrea in bianconero:

LUCA innanzitutto ben tornato a Faenza; primo allenamento il giorno della firma.. com’è andata?

Molto bene! Alfio mi ha già consegnato fogli e fogli di schemi da imparare, partiamo bene!

Ritrovi diversi compagni di giovanili e degli anni passati: tutti stimoli o qualche pressione in più??

Nessuna pressione, il fatto che conosca buona parte del gruppo aiuterà il mio inserimento in spogliatoio. Conosco il loro potenziale, se ci divertiamo insieme potremmo toglierci belle soddisfazioni.

Arrivi in una squadra che con poco di più sarebbe stata in piani migliori in una classifica comunque corta: il tuo grido di battaglia per il girone di ritorno?

Dobbiamo dare quel qualcosina in più che ci è mancato, e per fare questo dobbiamo lavorare tanto in allenamento. Testa bassa e pedalare!

Ricordati che il primo canestro va dedicato agli ultrà: vuoi dire qualcosa anche a loro?

Il sostegno degli ultrà sarà fondamentale per dare una spinta ai giocatori in campo. Speriamo sia il primo canestro di tanti!

Vuoi aggiungere qualcosa?

Lavorerò sodo per tornare in piena condizione e non vedo l’ora di iniziare questa avventura in questa nuova famiglia!

Benvenuto in famiglia, e adesso.. Vamos!!