UNDER 13 GIRLS: SCONFITTA ONOREVOLE CONTRO LA FORTE CERVIA

HELLAS CERVIA 54 – FAENZA 18

Le GIRLS Under 13 hanno affrontato una partita gia’ complicata di per sè  contro la forte Cervia, in formazione fortemente rimaneggiata, con ben sei assenze. Per questo sono venute a darci una grossa mano Michela e Giorgia, due 2007, militanti nel campionato minibasket esordienti, che ringraziamo moltissimo per il loro generosissimo e davvero utile contributo. Ci saranno per loro altre opportunità con la squadra Under 13.

Nonostante l’inizio in salita, le nostre GIRLS non si sono scoraggiate, hanno continuato a giocare la loro partita cercando di migliorare nelle proprie lacune, non hanno mai mollato nonostante l’ampio divario, e questo fa loro onore e comprova la loro dedizione e passione. Complimenti ragazze!!!

Per la cronaca il nostro primo canestro e’ stato realizzato proprio da una 2007, Michela Agostinelli, cui ne seguiranno altri due, senza il minimo timore in questa nuova avventura nel campionato maggiore.

Prossimo incontro contro un’altra corazzata, Lugo; parola d’ordine rimettersi in forma e lavoro lavoro lavoro in palestra!!!

Tabellini: Giglio 7, Agostinelli 6, Papaleo 2, Capelli, Caroli 3, Dapporto, Criste, Venturini, Agostini. Allenatore: Trere M.  Assistente: Gentilini G.

Parziali:  13-4/ 21-6/ 9-4/ 11-4

UNDER 16 GOLD : ARRIVA LA SECONDA VITTORIA CONTRO I TIMBERWOLVES

VIENNA TIMBERWOLVES 31 – FAENZA 61

Si conclude con un’altra vittoria anche la seconda partita del Torneo di Porec.

Contro i temutissimi ragazzi di Vienna Timberwolves, ritenuti da tutti i favoriti del Torneo, abbiamo disputato una grande partita, partendo subito fortissimo, con una difesa attentissima che ha concesso agli avversari solo quattro punti nel primo quarto, e con veloci azioni in contropiede e buone conclusioni dall’arco, che ci hanno permesso di archiviare il match già dopo i primi dieci minuti terminati con un vantaggio di ventisette punti.

Molto più equilibrati gli altri tre tempi, comunque sempre controllati molto bene dai nostri ragazzi, che non hanno permesso agli avversari di tornare in partita.

Dopo la levataccia di questa mattina, con la partita alle 8:00, oggi un meritato riposo, con la possibilità di visitare la città ed il luoghi turistici nelle vicinanze.

Domani terza partita contro una squadra Francese.

Tabellini: Ravaioli, Gatto 7, Melandri 4, Albonetti 3, Ragazzini 9, Sartoni 2, Anghileanu 14, Stoica, Calai, Troisi 22, Montanari, Bertaccini, Siboni. Allenatore : Minghetti Assistente: Grilli

Parziali : 4-31/ 13-11/ 7-12/ 7-7

UNDER 15: IMPRESA EROICA E APPLAUSI PER 5 GUERRIERI

SANTARCANGELO 62 – 38 FAENZA

Sono usciti dal campo tra gli applausi di tutti i presenti a questa ultima partita di campionato, hanno ricevuto gli abbracci e i complimenti dai ragazzi della squadra avversaria, per aver dato una grande dimostrazione di serietà e dignità, per l’attaccamento alla maglia, per la passione che hanno messo in campo, coerenti con l’impegno preso ad inizio stagione senza lasciarsi condizionare da fattori esterni…..

A fine gara erano stanchissimi, ognuno di loro ha giocato oltre ogni aspettativa, hanno avuto coraggio, si sono aiutati, incitati, giocandosela per quaranta minuti. Emblematico l’ultimo quarto vinto di due punti.

Come Società possiamo solo ringraziarli, applaudirli, essere orgogliosi di loro, comprendendo anche Davide, Francesco, Matteo, e i ragazzi del 2004 oggi assenti per malattia, impegni personali o scolastici, che hanno contribuito a portare a termine con grande dignità questo campionato complicato, non ascoltando ed essendo superiori alle sterili polemiche e i gratuiti malcontenti creati da qualcuno……. ed i ragazzi hanno risposto con grande maturità sul campo !!!

Un grandissimo ringraziamento va a Cristina Bassi, che, a stagione iniziata, ha accettato l’incarico di portare avanti questo campionato con grande entusiasmo.

GRAZIE RAGAZZI E GRAZIE CRI !!!

Tabellini: Fabbri 2, Juravlea, Benini 14, Bianchedi, Atfane 22. Allenatore : Bassi

Parziali: 18-12 / 16-8/ 14-2/ 14-16

UNDER 14 M: CONVINCENTE VITTORIA CONTRO MEDICINA

FAENZA 80 – 48 VIRTUS MEDICINA

Dopo il successo a Ravenna contro la capolista Cral Mattei, altra convincente prestazione dei ragazzi dell’Under14 contro la quotata squadra della Virtus Medicina, vittoria che ci avvicina alla testa della classifica di un campionato lunghissimo dove mancano ancora tre giornate, prima della fase elite a cui accederanno le prime due classificate.

Il primo quarto è molto equilibrato con buone giocate da ambo le parti che si conclude con un piccolo margine di vantaggio per i nostri ragazzi.

Nel secondo e terzo quarto alziamo l’intensità difensiva e la velocità in attacco , e questo ci permette di mettere al sicuro il risultato con un margine di una trentina di punti.

Ultimo parziale in controllo, in cui i coach danno spazio a tutti i ragazzi convocati, che si fanno trovare pronti senza abbassare l’intensità di gioco.

Complimenti a tutti !!! Un grande applauso ai nostri Under 14 per la determinazione e convinzione con cui affrontano tutte le partite… avanti così…..

Tabellini : Isola 12, Camporesi 1, Carugati 11, Monteventi 4, Tverdohleb 8, Motta 6, Bulzacca 2, Ragazzini 25, Melandri, Atfane 3, Capucci 8. Allenatore : Vespignani/Bassi

Parziali : 17-12 / 28-12/ 21-12/ 14-12

TRASFERTA UMBRA: ULTIMO QUARTO LETALE PER L’INFINITYBIO

Sconfitta amara ad Orvieto

Che fosse un campo difficile lo sapevamo, Orvieto in casa era ancora imbattuta e anche ieri ha fatto pesare il fattore campo.

Un primo quarto complicato, molte palle perse e poca lucidità in attacco, alla fine il punteggio ci vede sotto per 19 a 11.

Nel secondo partiamo con un altro atteggiamento, la palla gira meglio e mettiamo a referto 21 punti. Proprio in chiusura di tempo però  Porcu mette a segno una tripla che riporta Orvieto a -4 sul punteggio a nostro favore di 32 a 28.

Proviamo a scappar via anche nel terzo riportandoci a +8 ma non riusciamo a chiudere la partita. Orvieto continua a giocare con grande aggressività sia in difesa che in attacco e con il trio Porcu, Rupnik e Manfrè si mantiene a stretto contatto.

A fine terzo quarto il punteggio dice Orvieto 43 Faenza 44.

La partita prosegue in sostanziale equilibrio fino al 55 pari a 2 minuti dalla fine. Poi Orvieto si dimostra più lucida e più vogliosa di vincere. Nel finale noi andiamo in lunetta con scarsi risultati e Rupnik in contropiede mette il sigillo del 63 a 57 finale.

Peccato era una partita ampiamente alla nostra portata, abbiamo pagato la poca lucidità in attacco subendo oltremodo il temperamento delle ragazze Umbre.

Adesso prima delle feste ci aspetta un match sulla carta proibitivo contro la corazzata Empoli, ma finalmente ritorniamo a giocare al Bubani dopo un mese.

Vi aspettiamo numerosi per sostenerci e festeggiare l’arrivo delle feste.

Ecco i tabellini.

http://www.legabasketfemminile.it/MatchStats.aspx?ID=179&MID=33791