PROMOZIONE A PUNTEGGIO PIENO CON LA VITTORIA COMODA SU CASTEL SAN PIETRO

FAENZA 83 – 65 CASTEL SAN PIETRO

Terzo turno agevole per i ragazzi di coach Alfieri, che non hanno problemi a regolare un Castel San Pietro sceso in campo arreso e nervoso. Vero che sulla carta non sembrava una partita aperta a più risultati, ma l’atteggiamento visto in campo nei primi minuti ha sicuramente chiuso in anticipo i discorsi, consentendo ai padroni di casa di ipotecare di fatto l’incontro in dieci minuti. Esempio lampante il doppio tecnico e conseguente espulsione sanzionato a Migliori.

La gara parte quindi comoda per Faenza che non ha problemi di alcun tipo ad arrivare a comode conclusioni e doppia gli ospiti in chiusura di quarto con la tripla di Boero, che incorona un grande inizio di capitan Morsiani e del solito Zambrini, immarcabile. Inizia allo stesso modo anche il secondo parziale, poi i cambi entrano meno aggressivi, regalano fiducia agli ospiti che recuperano 8 punti e chiudono il secondo quarto a meno 15, dopo un allungo importante dei bianconeri.

Ripresa in fotocopia della partenza, con il capitano che fa quel che vuole, supportato dai compagni che non forzano e segnano con continuità: altri 22 punti a referto.

Il vantaggio faentino cresce fino alla fine, indipendentemente a chi è in campo, perché anche se gli emiliani fanno il massimo, i nostri rispondono alla grande, con un buon impatto di tutti sulla partita e ottimi segnali da Santandrea e Dal Monte, entrati tardi ma finalmente in condizione di dare la loro qualità al gioco della squadra. 11 giocatori a referto, belle giocate e qualche novità provata in campo visto il risultato tranquillo.

Tutti ottimi segnali in vista della prossima sfida: sabato alle 18 a Bellaria (Bo). Visto l’orario comodo e la distanza non eccessiva, invitiamo tutti i tifosi faentini a seguire i nostri ragazzi per spingerli al quarto successo consecutivo!! FORZA FAAENZAAAA!!!!!!

Faenza: Pezzi 3, Santo 6, Boero 16, De Lorenzi, Dal Monte 2, Zambrini 8, Picone 12, Ragazzi 4, Pantani 5, Santandrea 4, Morsiani 19, Russo 5. All. Alfieri Ass. Neri

C.S.P.: Gastamacchia 8, Chiluzzi 2, Dal Pozzo 2, Galloni 5, Bonetti, Landini, Trivisonno 6, Pastorelli 6, Conti 15, Albertazzi 7, Migliori 5. All.Morigi

parziali: 22/11, 18/14, 22/16, 21/15

Arbitri: Bonotto, Adamache

PROMOZIONE: FAENZA SBANCA MEDICINA NEL BIG MATCH DEL SECONDO TURNO!!

MEDICINA 57 – 65 FAENZA

Faenza si aggiudica il big match con Medicina al termine di una partita altalenante nel gioco e nel risultato, dove tutto si è deciso negli ultimi 5 minuti. Faenza parte contratta e Medicina prova ad scappare subito, piazzando ben 5 triple nel primo periodo. Sono comunque tre le conclusioni dall’arco anche per Faenza, Zambrini è già on fire, e dopo aver pareggiato a quota 15 mettiamo la freccia con Boero che fa 7 punti consecutivi per il 21 a 22 col quale si chiude il primo quarto.

Sembra già una svolta, al di la del punteggio, ma i locali sono più che presenti ed inizia un secondo periodo che vede la gara rallentare: tutti mettono il loro mattoncino, ma il arriva il + 2 Medicina sul 38 a 36 col quale si va al riposo.

Nella ripresa la musica non cambia: terzo quarto con un Santo scatenato che accompagna le triple di Morsiani e Boero con 9 punti dal campo. Rispondono Buresti e Lenzarini per il 51 pari al 30 esimo.

Adesso nessuno vuol perdere, torna la tensione primi due minuti e nessuno segna più perché le difese chiudono ogni varco, portando conclusioni forzate o improbabili. al 35esimo il punteggio è ancora fermo e quando Zambrini trova la retina, si sente il profumo di qualcosa di importante. Libero di Bacci per Medicina, tripla di Boero e ancora Zambrini. Santo chiude il match, e nell’ultimo minuto e mezzo Medicina mette solo una tripla alla quale Faenza risponde con sei liberi a segno per l’allungo finale.

Tabellini:

Medicina: Buresti 10, Bacci 7, Lenzarini 11, Zambelli 2, Ugulini, Magli 2, Buscaroli 6, Grassellino, Kolaj 1, Martelli 17, Dall’Olio 3, Soldi 5. All.Randazzo

Faenza: Santo 17, Boero 23, De Lorenzi, Dal Monte, Zambrini 14, Picone 3, Santandrea, Ragazzi, Pantani, Morsiani 7, Russo 1. All. Alfieri

Parziali: 21/22, 17/14, 13/15, 6/14

VENERDI SERA VI ASPETTIAMO PER IL TERZO TURNO CONTRO CASTEL SAN PIETRO: PALA BUBANI ORE 21.30.

DIECI MINUTI DI SHOW, PARTITA IN GHIACCIO E PRIMI DUE PUNTI IN CASSA!

FAENZA 79 – 38 FUSIGNANO

Non sono rimasti delusi i tanti curiosi che ieri sera si sono presentati al Pala Bubani.

Sono però bastati 10 minuti all’Alfieri band per chiudere una partita che si preannunciava facile ma che in realtà ha messo di fronte una squadra molto attiva e volenterosa, che ha tentato di contrastarci con tutti i mezzi a disposizione. Il risultato ampio è quindi frutto di diversi fattori, dal buon attacco alla difesa attenta, dalla determinazione alla velocità.

Proprio questo aspetto, con una serie di transizioni devastanti, ci ha portato sul 15 a 0 in pochi minuti, chiarendo da subito quello che sarebbe stato l’andamento del match. Ed anche quando le rotazioni han dato spazio a tutti i ragazzi a disposizione, l’intensità si è mantenuta alta e il vantaggio è man mano cresciuto.

Superfluo sottolineare la qualità vista in campo, con giocate e conclusioni che hanno spesso innescato applausi anche durante una partita che dopo poco si è trasformata in un allenamento, togliendo quel pathos che accende gli spalti.

Per le statistiche, la nostra stagione è iniziata con una tripla di capitan Morsiani, e profuma di buon auspicio.

Tabellini:

FAENZA: Pezzi 4, Santo 5, Boero 6, Catani, De Lorenzi, Dal Monte, Zambrini 21, Picone 15, Ragazzi 4, Pantani 8, Morsiani 9, Russo 2. All. Alberto Alfieri Ass. Marco Neri

FUSIGNANO: Lugaresi 16, Montanari 4, Baldini, Scardovi, Dalla Malva 1, Zanzi 2, Berardinelli, Nigro 4, Bucchi 5, Vecchi 4, Pelliccia 2, Capucci. All. Ortasi

Parziali 21-6, 18-11, 17-8, 23-13

Arbitri: Cieri, Cavina

 

 

 

 

SIGNORE E SIGNORI… E’ TUTTO VERO!! FAENZA BASKET PROJECT CALA IL TRIS!!


IL MERCATO DI BASKET PROJECT PARTE CON I FUOCHI D’ARTIFICIO!

Boero, Zambrini e Russo tornano a Faenza per dare spinta e qualità alla nostra formazione nel campionato di Promozione 2018/2019. Boero proveniente da Virtus Imola (C GOLD), Zambrini da Olimpia Castello (C SILVER) e Russo attualmente dedicato ad altro ma con tutta la voglia di tornare il play devastante che abbiamo avuto il piacere di vedere con la nostra maglia l’anno scorso. Questa operazione alza l’asticella della sfida, come si dice, ma l’obbiettivo principale rimane quello di divertire ed appassionare il nostro pubblico, mettendo in campo un roster di altissima qualità in tutti i reparti, peraltro non ancora completato. A breve vi regaleremo le prime parole in bianconero dei neo arrivati, e racconteremo qualcosa di più sull’operazione di mercato dell’estate. Oggi possiamo solo dire, con una certa emozione e carichi di orgoglio, benvenuti in famiglia a Gigi, Checco e Zambro!!